Terremoti dannosi 2012

Ultimo aggiornamento: May 10, 2013 a 5: 14 pm di By

catdat-01

Screen Shot in 2013 01-07-13.44.43

catdat-02

catdat-03


 

Sintesi

2012, in confronto ai 2011 e gli anni torna 1900, è stato un anno relativamente tranquillo per il numero di terremoti dannosi. 2011 ha ospitato il più grande due terremoti, economicamente parlando, nella storia dei paesi del Giappone (> $ 300 miliardi di dollari) e Nuova Zelanda (> $ 20 miliardi di dollari). In confronto, la più alta perdita economica visto in 2012 era da Emilia-Romagna terremoti dove intorno 17.5 miliardi di dollari perdita economica diretta risultanti da una serie di terremoti a maggio e giugno. Questa regione industriale fino 2003 aveva poco a che non zonizzazione sismica secondo le normative italiane. Attualmente, ci sono molte differenze nei valori riportati a causa dei costi industriali di grandi dimensioni e stime ricostruzione contro le perdite effettive.

Inoltre, i terremoti mortali si è verificato in Iran nella regione dell'Azerbaigian orientale in cui le persone hanno perso la vita 306 da una serie di terremoti (il più alto numero di morte in Iran dal Zarand 2005). Le Filippine e l'Afghanistan ha ospitato due terremoti in cui sono stati dominati i pedaggi morte dalle vittime di frana, e la Cina e altri paesi hanno minor numero di vittime di terremoti. Un fatto curioso è che ci fosse un maggior numero di terremoti mortali in 2012 (26) rispetto 2011 (24). 1 Rosso Scuro, 17 Rosso e Arancio 79 eventi sono stati registrati in 2012.

Questo documento in formato PDF

catdat-5

 

 

2012 è stato un anno interessante per i terremoti successivi terremoti con molti più danni. Uno dei più grandi terremoti mai di causare solo danni di lieve entità è stata registrata anche con i terremoti - il doppio Mw8.6 aprile e Mw8.2 strike-slip terremoti nell'Oceano Indiano al largo dell'Indonesia. Allarmi tsunami principali sono state avviate, ma solo danni di lieve entità si è verificato rispetto ai possibili risultati.

catdat-04
Catdat-6

Note degli autori

Il database CATDAT è stato costruito attraverso la raccolta di terremoti, inondazioni, vulcano ed altre sostanze naturali di perdita dei dati disastro per alcuni anni da quando 2003 presso l'Università di Adelaide, con uno sforzo più concertata nel 3 passato agli anni 4 per costruire le basi di dati ulteriormente. Questo rapporto in 2012 mostra solo una piccola percentuale dei dati raccolti, ma un futuro nuovo e emozionante in relazione terremoto. Nei mesi 12 ultimi, www.earthquake-report.com, Fondata da Armand Vervaeck, ha lavorato instancabilmente per offrire il miglior rapporto qualità scientifica di terremoto sentita in tutto il mondo e gli eventi vulcanici e si combina con CATDAT di fornire resoconti dettagliati su ogni terremoto in tutto il mondo dannosi.

Lo scopo di questa relazione è quello di presentare i terremoti dannosi nel 2012 anno in tutto il mondo che sono stati sottoscritti il ​​CATDAT Danneggiamento Terremoto Database in termini dei loro effetti socio-economici. Questo rapporto 2012 mette in mostra il lavoro che CATDAT in collaborazione con earthquake-report.com/SOS Terremoti sta facendo. Una nuova caratteristica interessante della relazione di quest'anno è l'aggiunta di collegamenti ipertestuali individuale per ogni terremoto dannoso guardato dal terremoto-report.com.
Chiediamo il vostro sostegno per le donazioni necessarie per lo spazio server per mantenere questo 24 / 7 / 365 servizio in corso durante 2013.

Un grande grazie a mia moglie, Maren, per sostenere me attraverso le notti sporadici tardi (quando terremoti si sono verificati), così come con gli aggiornamenti via SMS, traduzioni, discussioni terremoto costanti e conversazioni intellettuali. Vorrei anche ringraziare i miei genitori, Anne e Trevor, e anche mia sorella, Katherine, e il fratello-in-law, Quentin, i miei genitori-in-law, Marianne e Hans, per le numerose conversazioni disastri naturali e gli segnala- lettura.

Un grande ringraziamento va al Generale Sir John Monash Foundation (Sostenuto dal governo australiano) che sono stati finanzia la mia ricerca di dottorato di ricerca di Karlsruhe in KIT / CEDIM e mi aveva permesso di scegliere questa posizione di tutte le istituzioni di tutto il mondo. Vorrei ringraziare anche l'Università di Adelaide, Université Joseph Fourier di Grenoble, Università degli Studi di Pavia e Karlsruhe Institute of Technology per la mia tecnica / formazione scientifica e per promuovere l'apprendimento e lo sviluppo al di fuori dell'ambiente corso.

Screen Shot in 2013 01-07-21.24.46Grazie anche al Centro di Disaster Management e Tecnologia di riduzione del rischio (CEDIM) per avermi supportato nella mia ricerca nel campo di disastro naturale. Inoltre, vorrei ringraziare Friedemann Wenzel, Bijan Khazai e Tina Kunz-Plapp per il loro interesse, il sostegno e motivare me di pubblicare il mio lavoro. Sono stato anche aiutato da un certo numero di persone interessate per i componenti del database, ma con la quantità di dati in giro sui terremoti dannosi storici, io sono sempre interessato a nuove relazioni, studi, domande, commenti, miglioramenti e collaborazione.

Molte grazie,
James Daniell

I dati contenuti nella presente relazione è aggiornata al gennaio 4 2013. L'autore non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori che possono essere i dati e anche uso improprio dei dati forniti. Il database della costruzione EQLIPSE, Disastro CATDAT naturale e database socioeconomiche, OPAL progetto, i dati associati e pubblicazioni rimangono di proprietà intellettuale di James Daniell e non possono essere riprodotte in nessuna forma senza riferimento.

 

STerremoti OS e Terremoto-report.com è stato sviluppato per riferire sui terremoti e vulcani nel modo migliore possibile e di creare informazioni a valore aggiunto, con la perdita di un punto di vista scientifico e terremoto stima.

Relazione Terremoto colma il divario tra scienza e conoscenza di base. Novità nel sito, non solo appare molto rapidamente, ma noi cercheremo sempre di portare "valore aggiunto" e "scientifico / sociale Insight" notizie che non troverete da nessun'altra parte, così come i dati da CATDAT.

Relazione terremoto si concentra sull'impatto dei Terremoti e Vulcani sulla società. Si cercherà, analizzare e creare in profondità i rapporti socio-economici per le notizie unico, anche nei luoghi più remoti della Terra. Le vittime di un terremoto nella giungla della Papua Nuova Guinea meritano la stessa attenzione di quelle persone che vivono a San Francisco, Tokyo, Port-au-Prince o Concepción.

Terremoto-Report.com è la parte dati di SOS Terremoti, una organizzazione non-profit specializzata in terremoti, con 5 importanti obiettivi:
- Offrire la migliore possibile, la più alta qualità, comprese le informazioni di terremoto dati CATDAT
- Fornire un aiuto rapido e strutturale per le vittime del terremoto in tutto il mondo (ancora da organizzare)
- Dando razionale imparziale geofisiche, sismologiche, ingegneria e dettagli scientifici del terremoto.
- Lavorare sulla preparazione terremoto e la prevenzione.

Terremoti SOS è stata fondata nel mese di agosto 2010. SOS Terremoti e Terremoto-Report.com sono iniziative private per rendere il mondo un po 'meglio. Ogni dollaro donato è un'ancora di salvezza che rafforza la nostra iniziativa e che è necessario per lo spazio server, la programmazione e una maggiore capacità di raccolta dei dati.

Accogliamo con favore anche il supporto di partner strategici che ci permetteranno di raggiungere quante più persone possibile. Partner strategici possono essere individui o aziende che vogliono rendere il mondo meno traumatico, proprio come facciamo noi, o persone o aziende che richiedono l'ultima danni, incidenti, aiuto, economici e sociali dati da terremoti.

A questo proposito terremoto-report.com e CATDAT insieme forniscono le ultime e migliori up-to-date informazioni post-terremoto con un numero sempre crescente di abbonati e gli ingressi di dati.

Si prega di contattare me o James per fare una donazione o per diventare un partner strategico o l'uso il seguente collegamento ipertestuale.

Screen Shot in 2013 01-07-21.24.25Desidero anche ringraziare le persone provenienti da tutto il mondo che ci inviano donazioni private. Abbiamo però mai ricevuto 1 $ da una società o organizzazione nei settori notizie, sismologia o di assicurazione. Noi li invitiamo a sostenerci almeno con una piccola donazione. Lavoro sulla preparazione, spiegando continuamente ciò che i pericoli sono sta aiutando tutte queste aziende nei loro compiti.

Indirizzo postale: Cederstraat 21, 2800 Mechelen, Belgio, Tel.: + 32478299395

Inoltre, vorrei ringraziare mia moglie, Gerda, per il suo sostegno attraverso il mio 24 ore al giorno e di reporting di lavoro con terremoti report.com, e anche per la mia famiglia e gli amici, nonché i milioni di terremoto-report. com lettori e abbonati. Vi ringrazio e spero che si possa continuare il servizio in 2013.

Molte grazie,
Armand Vervaeck

 

Introduzione

2012 rispetto a 2011 è stato un anno relativamente tranquillo per il numero di terremoti dannosi. 2011 ha ospitato il più grande due terremoti, economicamente parlando, nella storia dei paesi del Giappone (> $ 300 miliardi di dollari) e Nuova Zelanda (> $ 20 miliardi di dollari). In confronto, la più alta perdita economica visto in 2012 era da Emilia-Romagna terremoti dove intorno 17.5 miliardi di dollari perdita economica diretta risultanti da una serie di terremoti a maggio e giugno. Questa regione industriale fino 2003 aveva poco a che non zonizzazione sismica secondo le normative italiane. Attualmente, ci sono molte differenze nei valori riportati attualmente a causa dei costi industriali di grandi dimensioni e stime ricostruzione contro le perdite effettive.

Inoltre, i terremoti mortali si è verificato in Iran nella regione dell'Azerbaigian orientale in cui le persone hanno perso la vita 306 da una serie di terremoti (il più alto numero di morte in Iran dal Zarand 2005). Le Filippine e l'Afghanistan ha ospitato due terremoti in cui sono stati dominati i pedaggi morte dalle vittime di frana, e la Cina e altri paesi hanno un minor numero di vittime da terremoti. Un fatto curioso è che ci fosse un maggior numero di terremoti mortali in 2012 (26) rispetto 2011 (24). 1 Rosso Scuro, 17 Rosso e Arancio 79 eventi sono stati registrati in 2012.

2012 è stato un anno interessante per i terremoti successivi con molti più terremoti causano danni. Uno dei più grandi terremoti mai di causare solo danni di lieve entità è stata registrata anche con i terremoti - il doppio Mw8.6 aprile e Mw8.2 strike-slip terremoti nell'Oceano Indiano al largo dell'Indonesia. Allarmi tsunami principali sono state avviate, ma solo danni di lieve entità si è verificato rispetto ai possibili risultati.

Screen Shot in 2013 01-07-12.20.25Si prega di notare che, ai fini della presente relazione ci sono diversi significati di miliardi e milioni in tutto il mondo:
1 miliardi = 1,000,000,000 o 109 1 milioni = 1,000,000 o 106

Che cosa è CATDAT?

CATDAT è nato come una serie di banche dati che sono stati raccolti dall'autore da molte fonti nel corso degli anni (a partire 2003). Esso comprende i dati globali sulle alluvioni, vulcani e terremoti (e gli effetti associati). Questa relazione si concentrerà sui terremoti dannosi in 2011, e un confronto, come previsto dalla dannosi parte Database terremoti del CATDAT. Questo database è stato presentato presso l'Australian Society Conference Ingegneria Sismica in 2010 a Perth, in Australia, sotto forma di carte 3, ei dati è stato utilizzato anche per formare in Asia-Pacifico confronto tra alluvioni e terremoti socio-economico perdita di CECAR5 conferenza a Sydney, Australia, 2010. I dettagli del database si possono trovare digitando "CATDAT Database dannosi Terremoti" in Google e la ricerca della Daniell et al. (2011) carta della rivista, NHESS.

A partire dal dicembre 31 2012 in CATDAT v5.177, sulle fonti di informazione 22000 sono stati utilizzati per presentare i dati di oltre 12600 terremoti storici dannosi, con oltre terremoti 7200 dal 1900 esaminati e convalidati prima dell'inserimento nel database di CATDAT dannosi terremoti.

 

catdat-1

 

Figura 1 - Il processo utilizzato per creare il CATDAT terremoti dannosi Database (Daniell, 2011)

Ciò che è contenuto nel database?

Riga vuota 11 pt
Ogni voce terremoto convalidato nel database include i seguenti parametri per la migliore data quantità di dettagli. Una combinazione di sismologici, sistemi socio-economici, le infrastrutture e la classificazione sono utilizzati.

catdat-T1

catdat-2

Figura 2 - I CATDAT Danneggiamento parametri del database terremoti (Daniell, 2003-2013a)

Questo è contenuta in un quadro di Microsoft Excel con link esterni ad altre risorse. E 'anche in formato SQL.

Entry criteri

I criteri per un terremoto da inserire nel database è la seguente e forma l'Orange CATDAT a partire dalla fine del 2012.:

  • Ogni terremoto causando morte, danni diretti o senza fissa dimora (strutturale-correlati).
  • Ogni terremoto provoca danni o flow-sugli effetti che superano 105,000 dollari internazionali, ibrido naturale indice di conversione disastro economico regolato 2012.
  • Ogni terremoto provocano l'interruzione ragionevole un impatto economico o sociale, come ritenuto opportuno.
  • Un requisito di convalida dell'esistenza terremoto tramite 2 o registrazioni più macrosismici e / o le informazioni registrate dalle stazioni sismologiche e almeno 1 delle definizioni 3 di cui sopra.
  • Validazione tramite sorgenti esterne se la corruzione Index <2.7, soggetto a classifica Polity.

Il sistema di rating CATDAT dei Terremoti

In concomitanza con il terremoto-report.com sistema di pericolo valutazione (combinando i dati iniziali prima di perdite sono noti) ha spiegato in Daniell e Vervaeck (2012c) dai terremoti, il sistema di classificazione CATDAT si riferisce ad un importo relativo o assoluto del danno da un evento. Dai terremoti 7000 dannosi in tutto il mondo, rosso scuro, rosso, arancio, giallo e codifiche di colore verde sono stati utilizzati. Questi sono stati integrati con terremoto-report.com per ogni nuovo terremoto. Un sistema di rating permette la comparazione dei terremoti per le organizzazioni umanitarie, il settore assicurativo e istituti di ricerca. Questo sistema di valutazione è anche progettato per essere utilizzato prima di utilizzare l'analisi forense disastro come nel caso del sistema di analisi forense CEDIM Disastro nel terremoto di Van 2011 in Turchia (Daniell et al., 2011e). Una media di 3 eventi rosso scuro si sono verificati l'anno con 338 dal 1900 dimostrando che per gli studi dedicati da grandi terremoti in tutto il mondo, il sistema di classificazione fornisce un buon indicatore per la ricerca sui grandi eventi.

Una differenza importante tra il sistema CATDAT Ranking e altri tali sistemi rango come la metodologia Servizio NatCat o la graduatoria PAGER basato sulla loro stima rapida perdita, è l'uso di una misura relativa per perdite proporzionate alla metrica di un paese. Questa è una distinzione importante per le nazioni piccole come Wallis e Futuna dove il terremoto ha causato 1993 una elevata quantità proporzionale di danno, ma solo classificare come verde o arancione in tutte le metodologie assoluti.

Tabella 2 - Il CATDAT Ranking System Word per le perdite del terremoto

Screen Shot in 2013 01-07-12.33.38

Quest'anno, due terremoti sono stati molto vicini a un criterio di rosso scuro - i terremoti Mirandola di maggio e giugno, in termini di perdite economiche (a seconda delle future perdite di questi potrebbe ancora diventare un terremoto rosso scuro) e il terremoto dello Yunnan nel mese di settembre, in termini di numero assoluto di persone senza casa. La Mirandola Possa 29th terremoto con la stima di perdita italiano proveniente dal governo ha ormai collocato l'evento come "rosso scuro".

2000, 1984, 1961 1959 e sono stati gli unici anni precedenti, senza un evento di rosso scuro.

 

catdat-3

 

Figura 3 - A sinistra: il numero di arancio, rosso e rosso scuro terremoti registrati nel corso degli anni CATDAT 113 ultimi.

 

catdat-4

 

Figura 4 - Luoghi di arancio, i terremoti rosso e rosso scuro registrati in CATDAT nel corso degli anni 113 ultimi.

Terremoti pericolosi da 2012 nel CATDAT database Danneggiare EQ

Dove sono i terremoti CATDAT dannosi si è verificato?

Ci sono stati almeno 97 terremoti dannosi in 2012 (rispetto a 133 terremoti dannosi nel 2011). Questi si sono verificati nei paesi indicati nel disegno sottostante. Si noti che gli eventi devono corrispondere ai criteri indicati nella sezione 2. Si è visto che molti terremoti con danni casa non strutturale minore causato meno i criteri necessari per essere classificata come "CATDAT Terremoto dannosi". Quest'anno più di eventi dannosi 50 avvenuto in Turchia, ma solo 11 raggiunto i criteri necessari per essere contati nel database di terremoto dannoso. Un altro esempio è in Giappone, dove il 24th maggio e 4th eventi di giugno non sono stati inclusi in quanto non soddisfano i requisiti minimi, anche se danno si è verificato. Ci sono stati molti altri "quasi" CATDAT terremoti che si verificano durante l'anno che sono stati tutti segnalati su terremoto-report.com prima graduatoria CATDAT.

 

catdat-5

 

Figura 5 - La posizione del 97 + CATDAT terremoti dannosi in vari paesi nel corso 2012

Ci sono stati 19 terremoti dannosi in Cina (come 19 scorso anno), così come 11 terremoti dannosi in Indonesia e Turchia.

 

Catdat-6

 

Figura 6 - Il numero di terremoti per paese nel 97 + CATDAT terremoti dannosi in vari paesi durante 2012

Casualty portanti 2012 terremoti

Ci sono stati almeno 26 terremoti mortali in 2012. Questi sono mostrati nel diagramma seguente.

 

catdat-7

 

Figura 7 - I terremoti mortali 2012 nel CATDAT Database dannosi terremoti.

Il maggior numero di vittime da un terremoto nel 2012 erano nei terremoti Iran a East Azerbaijan nel mese di agosto che hanno causato morti 306. Tuttavia, alcuni decessi erano dovuti a frane che erano la conseguenza del terremoto. Inoltre, il terremoto di Cebu nelle Filippine ha causato 113 morti, di cui 107 erano causa di frane.

Inoltre, almeno 26 altre lesioni portanti terremoti si sono verificati in tutto il mondo, per un totale di 52 noti sinistro portante terremoti per 2012 su terremoti 97 dannosi (incidenti sono definiti da persone che sono morti, dispersi o feriti).

 

catdat-8

 

Figura 8 - I terremoti portanti sinistri in 2012 nel CATDAT Database dannosi terremoti.

Per l'anno, una quantità significativa di decessi frana avvenuta come percentuale di morti per terremoti. Morti 446 agitazione (61.5%) si è verificato a causa di crollo dell'edificio, non strutturale collasso elementi o altri danni strutturali. 248 decessi sono stati causati a causa di frana (% 34.2) e ci sono stati morti 31 dovuti a cause cardiache attacco di panico o indiretto.

catdat-9

Figura 9 - Percentuale di decessi dovuti a cause primarie e secondarie 2012 nel CATDAT database Danneggiare Terremoti.

Tabella 3 - Elenco di sinistro portanti terremoti in 2012

scorciatoia tavolo

Terremoti 2012 con più persone senza tetto o riparo 100 richiedono

I terremoti che hanno influenzato la maggior parte delle persone erano l'Iran Ahar Doppia, Filippine Cebu, e il Xinjiang e terremoti "9.7" in Cina. Tutti questi causato oltre 100,000 senzatetto. Alcuni grandi terremoti hanno ben poche vittime, ma un alto numero di rispettivi senzatetto. Per i terremoti con un numero inferiore di persone senza fissa dimora, le stime di senzatetto non sono di solito forniti e devono essere calcolati. Per questi casi, i numeri senza tetto sono stati calcolati utilizzando l'occupazione pre-terremoto di edifici con tag rosso, con una stima più bassa di essere quelle persone che vivono in edifici distrutti.

I conti del terremoto senza fissa dimora sono stati spesso aggravate in termini di tempo, con precipitazioni e le condizioni di freddo crescente i numeri in Iran, Filippine e Cina.

 

catdat-10

 

Figura 10 - Il numero dei senzatetto in ogni terremoto 2012 CATDAT dannoso

Tabella 4 - Elenco dei senzatetto portanti terremoti in 2012

scorciatoia tavolo

Le perdite economiche di oltre 3 milioni di dollari di terremoti in 2012

Le perdite economiche da terremoti in 2011 sono stati dominati dal disastro di Tohoku terremoto, tsunami e nucleare, così come i terremoti Christchurch.

Tabella 5 - Stime di perdita finali per il Tohoku 2011 EQ disaggregati per lo tsunami, motopropulsori e terremoto utilizzando i dati giapponesi e CATDAT al 18th ottobre 2011

 

Screen Shot in 2013 01-07-12.51.16

 

Le perdite economiche in 2012, d'altro canto, sono state dominate (> 85%), dai terremoti italiani in Emilia Romagna.
La stima perdita finale per i danni diretti da parte del governo italiano per la sequenza di terremoto è verso l'alto di 13.273 miliardi di euro (17.4 miliardi di dollari), che è paragonabile al terremoto di L'Aquila 2009. 40752 lavoratori sono stati licenziati a seguito del terremoto. Di questo danno, 12.202 miliardi di euro è avvenuto in Emilia-Romagna, 980 milioni di euro a Mantova e 51 milioni di euro a Rovigo. Altri danni di lieve entità si è verificato in altri luoghi.

L'area interessata in Emilia-Romagna ha prodotto un valore aggiunto del PIL in 2011 di 19.6 miliardi di euro, e le esportazioni per circa 12.2 miliardi di euro. Per il terremoto 2012, con tempi di inattività e le imprese interessate - una perdita di 3.1 miliardi di euro di valore aggiunto dei prodotti è stato stimato. Sulla base dei danni alle strutture, magazzini e sistemi, la perdita era pari a 2.7 miliardi EUR nel settore biomedico e l'industria tessile. Inoltre, la perdita nel settore agricolo e zootecnico, in cui le imprese 13735 o preoccupazioni sono state colpite, ammonta a circa 2.2 miliardi di euro per il settore agricolo e 145 milioni di euro per il settore agro-settore agricolo (% 18.7 dell'Emilia-Romagna è stata colpita). La provincia di Modena rappresentato 91.5% di questi danni.

3.3 miliardi di euro i danni si è verificato a circa 34000 edifici residenziali del 63000 che sono stati controllati per danni causati da AEDES. 16700 di questi sono stati classificati E o F di classe (il che significa che l'edificio non è strutturalmente sana). Un 16900 extra sono utilizzabili solo con le modifiche strutturali (giallo / verde battente bandiera).

Danni alle scuole e il settore dell'istruzione Il totale oltre 100 milioni di euro. Fuori scuole 963, 206 erano bandiera rossa. Nel settore della sanità, circa 96 milioni verificato danni EUR (57 milioni di euro i danni e 39 milioni di euro misure temporanee). Il sistema idraulico e di bonifica ha un danno di circa 72 milioni di euro. Strutture 2100 di importanza storica e architettonica avuto danni per un totale di 2.07 miliardi di euro.

In totale, terremoti 28 dannosi in 2012 registrato perdite superiori al 5m USD, rispetto ai terremoti 54 in 2011 e terremoti 33 in 2010. Molte delle perdite registrate sono state causate da scosse di assestamento a Christchurch e Tohoku in 2011 spiegano in una certa misura l'aumento del numero di 54. Mostrato nella seguente figura sono le perdite di terremoti in 2012.

 

catdat-11

 

Figura 11 - Le perdite economiche dirette a ogni terremoto 2012 CATDAT dannoso

La tabella che segue mostra la gamma perdita dei grandi eventi di perdita economica in 2012 con una perdita di oltre $ 3 milioni di dollari.

Tabella 6 - Elenco delle perdite economiche in terremoti in 2012 con oltre $ 3 milioni di USD o altre perdite notevoli

scorciatoia tavolo

 

Si può notare che le perdite totali da 2012 in termini di perdite dirette non sono cambiate quest'anno come la più alta manifestazione (Mirandola, 29.05.2012) era inferiore 1% del PIL (PPP) ed è stato anche meno di $ 35.5 miliardi (2012-HNDECI ).

Tabella 7 - I più alti 10 danni economici diretti in termini di PIL nominale al momento della manifestazione fin 1900 e delle perdite anche assoluti come da HNDECI valore ponderato in base Dollaro USA 2012 perdita economica diretta.

Screen Shot in 2013 01-07-13.01.35

* Conti per una risposta parziale Unione Sovietica - raddoppiando il PIL nominale 1990 e PIL (PPP) di Armenia. Iperinflazione e la svalutazione ha reso molto difficile determinare correttamente il PIL del tempo, quindi, una serie è stato dato incorpora fonti diverse da 1988-98 utilizzando un valore medio in questo periodo, in linea con la vincita ricostruzione attraverso il tempo. Modellazione porta a valori fino a 594% del PIL nominale.

Danni assicurati da terremoti in 2012 finora.

Le perdite nel settore riassicurazione 2012 sono stati molto piccolo rispetto ai grandi sinistri visto in 2010 di oltre $ 55 miliardi di dollari dominata dai terremoti Christchurch e Tohoku. Le perdite possono essere meno di $ 1 miliardi di dollari in questo anno. La più alta assicurazione stime finora per Mirandola sono stati 1.6 miliardi di dollari (MUNICHRE, 2013), tuttavia una stima più bassa di perdita è attualmente stimato da altre fonti. Ciò si vedrà nella sezione seguente. La tabella seguente mostra i campi di sinistri per ogni terremoto dannoso con la perdita di assicurazione in 2012. Molti dettagli sono disponibili su più di terremoto report.com.

Tabella 8 - Elenco dei danni assicurati a terremoti in 2012 finora oltre $ 1m

scorciatoia tavolo

La classifica dei danni assicurati da terremoti non è cambiato da quando 2011 a parte la modifica al campo di danni assicurati.

Tabella 9 - Elenco dei maggiori perdite assicurati (1900-2012) in 2011 Paese dell'IPC aggiustate $ internazionale

Screen Shot in 2013 01-07-13.03.55

Innescate Terremoti / successive

Quest'anno è stato un anno interessante in termini di numero di terremoti in rapida successione di circa la stessa grandezza. In effetti, i terremoti 3 più dannosi dell'anno avevano tutti questa struttura simile. I terremoti di Christchurch 2010 (Mw7.1) e 2011 (Ml6.3, Ml6.4, Ml6.0) ha anche mostrato gli effetti dei terremoti sulle infrastrutture già danneggiato.

  • Il Mw8.6 e Mw8.2 strike-slip terremoti nel mese di aprile 2012 verificato al largo della costa di Sumatra, causando pochi danni. Questi aveva uno spazio di circa ora 4 tra di loro.
  • I terremoti Mw6.2 e Mw6.2 Ahar Gemelle a East Azerbaijan e l'Iran è verificato anche nel 11 minuti l'uno dall'altro, provocando morti e oltre 306 600 milioni di dollari i danni.
  • I terremoti Mw5.7 e Mw5.9 Emilia-Romagna in Italia settentrionale avevano 9 giorni tra di loro, con la seconda scossa che causa una percentuale maggiore dei danni - morti 27 e oltre 17 miliardi di dollari i danni.
  • Il Ms5.7 e Ms5.6 "9.7" e "Yiliang County" terremoti in Cina aveva circa un'ora 1 tra di loro sia con provocando morti 81 totale e oltre 880 milioni di dollari in danni.

Di seguito è riportato un elenco selezionato di eventi di grandezza più famoso d'urto simili sequenze doppie / successiva / insolito dal 1900 e questi siano estranei al solito Omori o comportamento Bath. Naturalmente, il 1811-12 Nuova sequenza di Madrid è uno di quelli più famosi precedenti.

Tabella 10 - selezionati da terremoti successivi 1900-2012 con maggiori impatti

Screen Shot in 2013 01-07-13.04.41

* Città del Messico 1985 avuto una scossa di assestamento dopo la scossa principale Ms7.6 Ms8.1. Altri innescato includono il 1992-99 sequenza Landers e urti doppie come Fukui 1948 o Pisco 2007 potrebbero essere incluse.

Un confronto tra le perdite 2012 con la CATDAT database Danneggiamento Terremoti dal 1900

Nella sezione successiva, ci sono un paio di schemi per mostrare il confronto olistica del 2012 dell'anno rispetto agli anni passati. L'elevato numero di terremoti negli ultimi anni 3 può essere una funzione di una migliore raccolta di piccoli eventi marginali, attraverso l'avvento del terremoto-report.com e CATDAT.

 

catdat-12

 

Figura 12 - Le perdite annuali economici diretti da CATDAT sismi che producono danni 2011 che mostrano come l'anno più elevata perdita degli ultimi anni 113.

Morti in confronto agli effetti del passato e anche secondaria

In termini di bilancio delle vittime, i circa 725 ucciso in 2012 è molto al di sotto della media annuale per gli anni passati 113. Nel corso degli anni 113 passati, il bilancio delle vittime media è stata 21800 morti all'anno.

 

catdat-13

 

Figura 13 - Terremoto annuale e morti effetto secondario in CATDAT per lo sviluppo e paesi sviluppati nel corso del tempo

Un'analisi approfondita è stato intrapreso per disaggregare decessi terremoti sulle cause diverse fatalità, sia che si tratti di diretta collasso strutturale o effetti secondari, quali tsunami, frane o meno nei terremoti 2039 morte a causa di 1900-2012. Si è trovato che oltre 57% dei decessi si sono verificati in edifici in muratura o con elementi strutturali, cadendo crollo del tetto o detriti. Un ulteriore 8.5% sono morti in edifici di cemento e 3.0% degli edifici in legno. In totale, circa 71% dei decessi si sono verificati a causa di terremoto diretta tremare, e% 29 agli effetti del terremoto di altri secondari. Il database è un'entità dinamica e questo continua a cambiare ulteriormente rianalisi degli eventi passati, compresi i decessi cardiaci separano attacco e non strutturali morti. Questo studio concorda bene con il lavoro di Marano et al. (2010) in PAGER sui terremoti 749 fatali da settembre a giugno 1968 2008, che ha dimostrato che 25% dei decessi negli terremoti sono dovuti agli effetti secondari dei terremoti (tsunami, frana, incendio, liquefazione). 913 terremoti mortali sono stati registrati nella banca dati CATDAT nello stesso periodo di tempo. Entrambi gli studi sono molto più bassi rispetto allo studio di Bird e Bommer (2004) sui terremoti 50 da 1980-2003, che ha dimostrato che 90% delle morti dei terremoti sono dovuti a tremare.

 

catdat-14

 

Figura 14 - La disaggregazione delle cause di morte in caso di terremoto per ogni terremoto fatale da 1900 a 2012 (al dicembre 31, 2012)

Perdite economiche a confronto di 1900-2012 (diretto, totale e settoriale)

In termini di perdite terremoto rispetto ad altri anni. Si può vedere chiaramente che il 2011 anno ha eclissato tutti gli altri anni in termini di perdita, anche battendo il 2012 dollaro valore ponderato in base del grande terremoto di Kanto in 1923. 2012 è stato molto più basso, tuttavia, il cambiamento dei terremoti storici con la crescita globale di quest'anno è di circa 2.6%. Dal 1900, 2.258 trilioni di dollari (2012) il danno si è verificato a causa di terremoti in tutto il mondo, con 16% di esso si verificano in 2011.

 

catdat-15

 

Figura 15 - Le perdite annuali economici diretti da CATDAT sismi che producono danni 2011 che mostrano come l'anno più elevata perdita degli ultimi anni 113.

In termini di perdite economiche totali, inclusi gli effetti indiretti per grandi terremoti, il terremoto di Tohoku è previsto per avere intorno 260 miliardi di dollari di perdite indiretti, dovuti ad impatti globali della supply chain, interruzione dell'attività, perdita associati e altri effetti indiretti. Le perdite complessive, inclusi gli effetti indiretti dovuti a terremoti è ora di circa 3.29 trilioni di dollari, che con il 2011 anni provocando circa 624.5 miliardi di dollari in perdite totali, è 19% circa.

In precedenza, un confronto tra le perdite derivanti da perdite settoriali è stato presentato per l'Emilia-Romagna. Disaggregazione settoriale delle perdite economiche derivanti da eventi storici è anche impegnata a mostrare non solo le perdite relative di vari tipi di infrastrutture, ma anche i vari servizi di produzione, di fabbricazione e sociali, così come altre influenze come le perdite economiche NaTech dai database CATDAT. Analisi settoriale delle perdite economiche terremoto storici rivela che le perdite residenziali non sono sempre il settore più grande perdita in relazione ai terremoti. Terremoti 61 principali tra 1907 2012 e in tutto il mondo sono presenti sulle perdite schemi terremoto divisione dirette nella varie sociale (edifici-privato, sanitario, educativo, ecc), le infrastrutture (ponti, condotte, ecc), la produzione e intersettoriale ( bancario, ecc) perdite. In totale, le classificazioni 48 sono stati utilizzati per i settori per perdite dirette per i terremoti. Come previsto, circa 50% delle perdite terremoto diretti da vari tipi di edifici (circa 45%, in media, di essere da edifici residenziali, e l'% 55 altro costituito da governative, educative, culturali, sanitarie, e l'inventario degli edifici). Rianalisi Inoltre cercherà di intraprendere in futuro per dividere la perdita non strutturali e strutturali in questo settore con un terremoto esempio è il terremoto 1978 Albstadt in Germania, dove 44% del danno residenziale è stato non strutturali.

 

catdat-16a

 

catdat-16b
catdat-16c

Figura 16 - disaggregazione di perdite economiche dirette di 60 scelto terremoti importanti da 1900-2012 in 47 settori economici della perdita. (Numeri correlati ai luoghi del terremoto nello schema precedente - compresi i terremoti Mirandola come 2012 - 61).

Circa 30% delle perdite dirette provenienti da perdite delle infrastrutture (trasporti / comunicazioni, tubazioni, sistemi di alimentazione di energia, ecc.) Generalmente, circa 15-20% delle perdite economiche dirette provenienti da settori della produzione e intersettoriale in cui sono conteggiati gli effetti economici e dei beni e servizi. In questi settori ci sono danni indiretti in genere di grandi dimensioni ad essi associati e questi non sono stati indicati su questo schema, ma sono inclusi nel database CATDAT Danneggiamento v5.177 Terremoti. Un buon esempio di grandi perdite dirette dei beni e dei servizi è stata la perdita dello stock di banane pronto per l'esportazione in Limon, Costa Rica, terremoto in 1991.

Disaggregazione delle perdite effetto secondario economici

Sebbene la maggior parte delle perdite del terremoto in 2012 erano dovuti a scuotimento terremoto, con influenze minori da frane e liquefazione, disaggregazione delle perdite di effetti secondari economiche che dimostrano l'influenza relativa delle perdite storiche terremoto diretta agitano rispetto a tsunami, incendi, frane, liquefazione, faglia e le perdite di altro tipo è importante se vogliamo capire la perdita economica chiave causa post-terremoto. Gli studi esistenti hanno tentato di esaminare le cause principali senza mettere valori in dollari sulle perdite ad esempio, Bird e Bommer (2004) hanno studiato i terremoti 50 tra 1980 2003 e per tutti i tipi di effetti secondari, Keefer (1984), Rodriguez et al. (1999) ha studiato le perdite di frana, e NGDC (2010) ha analizzato le perdite dello tsunami. Sebbene la maggior parte delle perdite storici sono stati terremoto scuote relativa, l'influenza del recente terremoto di Tohoku 2011 è cambiato in modo significativo le percentuali storiche di tsunami, come hanno fatto il 1995 Kobe e Christchurch terremoti 2011 per quanto riguarda la liquefazione. Liquefazione è avvenuto in molti terremoti, ma anche questo è difficile da disaggregare per i vecchi terremoti storici. Incendio a San Francisco 1906 e Gran Kanto 1923 causato una parte delle perdite, ma da allora le perdite importanti si sono verificati anche in molti terremoti.

Uno studio dettagliato di tutti i terremoti 7103 dannose dal 1 gennaio 1900 a 17 aprile 2012 è stata effettuata esaminando le fonti originali, le descrizioni e le opinioni di esperti in cui esatte perdite del dollaro ammontano in materia di disaggregazione sono stati calcolati. I risultati in Fig. 4.3 sono raffigurati per i danni diretti e il totale delle perdite economiche da terremoti. Circa 70% di perdite economiche dirette sono venuti dagli effetti diretti del terremoto, mentre% 30 si sono verificati a causa degli effetti secondari dei terremoti. Per un totale di perdite economiche, tenendo conto delle perdite indirette, questa percentuale aumenta al 38% rispetto agitando le perdite al 62%. L'attenzione per la ricerca sismica non deve essere solo a scuotere le perdite, ma dovrebbe essere modificata per una delle strategie globali per agitazione e secondarie perdite effetti.

 

catdat-17

 

Figura 17 - Disaggregazione delle perdite economiche dirette di agitazione e gli effetti secondari dei terremoti 7208 da 1900 a 31.12.2012

Le frane hanno causato oltre 5% del totale delle perdite economiche attualmente e 3.6% delle perdite economiche dirette e questo è stato solo bassi a causa delle popolazioni che vivono in tutto il mondo relativamente basse nelle zone di montagna esposte a terremoti dal 1900. La Cina ha subito perdite importanti attraverso il 1920 Haiyuan e Sichuan terremoti 2008. Khait 1949 e Ancash 1970 erano anche grandi frane portanti terremoti causano gravi perdite economiche ai loro rispettivi paesi. Il 2011 Tohoku e Oceano Indiano terremoti 2004 hanno entrambi causato perdite economiche più del maremoto in questi ultimi anni, tuttavia, molti tsunami portanti terremoti hanno causato più danni ad esempio il Cile e l'Alaska 1960 1964, con oltre 10% delle perdite totali dovute a tsunami (% 7.9 diretti) e ulteriori NaTech (pericoli naturali innescare catastrofi tecnologiche) le perdite attraverso la catastrofe propulsore a Tohoku.

Come è cambiato il mondo dal 1900?

Mostrando i cumulativi in ​​tutto il mondo socio-economici del PIL e della popolazione nel corso degli anni 113 ultimi, si può vedere che il Prodotto Mondiale Lordo (GWP) è aumentato rispetto alla popolazione, mentre i decessi dovuti a terremoti sono stati costantemente decrescente rispetto alla popolazione di il mondo. Ciò è dovuto a molti fattori, comprese le pratiche di costruzione migliori, codici sismici resistenti 150 + nazioni, sistemi di allarme rapido, riconoscimento del rischio di terremoto, non megalopoli che interessano terremoti e un aumento della ricchezza.

Tuttavia, rispetto al tasso di mortalità nel mondo da 1900 a 2012 (Daniell, 2009-2012) un leggero aumento può essere visto in morti terremoto come percentuale dei decessi totali che significa che forse maggiori sforzi sono stati fatti per ridurre pedaggi morte umana in altra campi in confronto ai terremoti.

 

catdat-18

 

Figura 18-sinistra: La tendenza mondiale della popolazione, morti e PIL (PPA) per morti e perdite economiche da 1900 a 2012; Destra: curve di superamento dei limiti per anno in termini di danni economici connessi con i terremoti in% del PIL (PPP).

Le perdite economiche dirette da terremoti, in percentuale del GWP (PPP) del mondo ha fluttuato nel corso del tempo, con un picco nel 0.1 1949%, e si è ridotto a circa il 0.047% del GWP (PPP). Nel periodo di tempo, ricchezza e popolazione sono aumentate, e il valore assoluto di perdita è pertanto aumentare nonostante la riduzione delle perdite relative. Questo ha anche tenuto per il periodo dal 1800-1899 con 0.055% di GWP. Utilizzando una perdita cumulativa media annua nel corso degli anni 213, la perdita media annuale è 0.0505 ±% 0.007. Per l'anno 2013 (proiettato GWP (PPP) = 87.3 trilioni di dollari), si può quindi prevedere che la perdita annuale in un range (± 1 deviazione standard) da 38-50.2 miliardi di dollari con una media 44.1 miliardi di dollari in tutto il mondo dagli effetti del terremoto. Questo è un valore utile per un portafoglio globalmente distribuita su un certo numero di anni. In 2012, la perdita è stata intorno 0.024% di GWP.

Naturalmente, vi è una grande variabilità in un singolo anno che non viene presa in considerazione in senso perdita media annuale. Solo anni 9 del 113 passato hanno visto oltre 0.1% del PIL (PPP) perdite. Una distribuzione lognormale si adatta molto bene, mostrando una mediana di 0.01% del PIL in un anno 1. C'è una probabilità 16% della perdita che eccede 0.043% in ogni anno e circa una volta negli anni 10, oltre 0.075% in perdite economiche è prevista (circa 65 miliardi di dollari nel 2013 anno). Si può notare che il totale delle perdite economiche sono in aumento a causa di interruzioni maggiore, e altre perdite collegate indirette sono dovute alla natura più globalizzato del business.

conclusione

2012 è stato un anno medio per i terremoti in termini di perdite economiche dagli anni 113 ultimi, con non molti eventi eccezionali, ma molto interessante enfasi terremoto sequenza ad esso. La sequenza di Christchurch, shock Iran doppia, sequenza di Mirandola e altri ci ricordano la possibilità di perdite derivanti da scosse di assestamento e sequenze di terremoti. Una fuga fortunato si è visto anche dal rilascio di energia al largo dell'Indonesia.

Con circa 58.1 milioni di persone che muoiono di quest'anno in tutto il mondo, circa 0.0012% sono dovuti a terremoti e tsunami. In Iran, questo numero era 0.078% e molto più alta nella regione orientale Azerbaigian.

Perdite economiche dirette per l'anno pari a circa 20 miliardi di dollari. Questo è 0.024% circa del PIL mondiale di quest'anno rispetto al% 2011 0.37 di. Totale perdite economiche sono ancora da calcolare le incertezze date con perdite indirette dalla sequenza di terremoto Mirandola.

C'è anche un potenziale molto osservata attraverso i dati provenienti dai terremoti CATDAT anni passati 113 per il potenziale di assicurazione ulteriore riduzione HDI luoghi in cui si sta verificando un rapido sviluppo, portando a crescenti perdite economiche se un terremoto si verifica.

La banca dati CATDAT Danneggiamento Terremoti contiene dati molto adatti per l'uso in molti settori, dalla stima terremoto perdita, di rischiare la mappatura, a fini assicurativi e semplicemente come un set di dati validati per ridurre i valori erratici di sviluppo socio-economico le perdite citate erroneamente tutta una serie di fonti . E 'stato dimostrato che la visione tradizionale che le perdite economiche e sociali sono in aumento esponenziale devono essere trattati con cautela. L'insieme di dati contiene molti più terremoti con dati socio-economici rispetto ai database di altri terremoti e l'analisi delle tendenze in aggiunta molto, spero che questo ha portato a tendenze più popolate. Grandi perdite causate dalle catastrofi naturali sono estremamente difficili da quantificare con un unico numero. Così, CATDAT utilizza un limite inferiore, valore superiore stima legato e meglio, sul giudizio di esperti, ma presenta anche tutti i dati per l'utente.

Con l'avvento del terremoto-report.com segnalazione 24 ore al giorno, i giorni 365.2422 all'anno, il Worldwide Database CATDAT Danneggiamento di terremoti è ora aggiornata in tempo reale. 2012 è stato il secondo anno intero che è stato coperto e speriamo che con il vostro sostegno e il finanziamento che possiamo continuare il servizio in 2013 e negli anni a venire.

Molti dei riferimenti per questa carta sono incluse nei documenti associati, e oltre 22000 singole fonti di informazione sono stati usati per creare i dati nella banca dati dannoso CATDAT terremoti.

catdat-18a

Riferimenti principali
Dato il fatto che più di fonti 22000 singole informazioni sono state utilizzate nel database di CATDAT Danneggiamento Terremoti, solo i principali riferimenti sarà mostrato in questo elenco. Si prega di fare riferimento ai documenti seguenti per ulteriori informazioni o mandami una mail per avere maggiori dettagli.

  • Daniell, JE [2003-2013a] "Il CATDAT Database Danneggiamento Terremoti", consultabile integrato database storico catastrofe globale, Digital Database, aggiornamenti v0.0 a Ultimo aggiornamento v5.177
  • Vervaeck, A., Daniell, JE [2012] "Nel corso di stima la perdita di terremoto 600 Articoli correlati a terremoto-report.com relative alle procedure rapide di stima di perdita e la calibrazione dei dati da 1.01.2012 a 31.12.2012.", Www.earthquake-report.com .
  • Daniell, JE [2003-2013b] "CATDAT Databases economica globale", Digital database, Karlsruhe, Germania.
  • Daniell, JE [2003-2013c] "CATDAT database globali sociali", Digital database, Karlsruhe, Germania.
  • Daniell, JE [2012] "Lo sviluppo delle funzioni socio-economiche fragilità di tutto il mondo per l'utilizzo in procedure rapide del terremoto di perdita di stima", Tesi di Dottorato (inedito), KIT, Karlsruhe

Daniell, JE, Khazai, B., Wenzel, F., Vervaeck, A. [2011a] "La banca dati CATDAT dannoso terremoti", Nat. Pericoli Terra Syst. Sci, 11, 2235-2251, doi:. 10.5194 / nhess-11-2235-2011, 2011.
Daniell, JE [2012a] "Il CATDAT Database dannosi terremoti - 2011 - Year in Review", Rapporto di Ricerca CEDIM 2011-01, Terremoto-Report della relazione, Karlsruhe, Germania.
Daniell, JE, Vervaeck, A., Khazai, B. e Wenzel, F. [2012b]. "A livello mondiale CATDAT Database Damaging Terremoti in combinato disposto con Terremoto-report.com - Presentare Passato e Presente dati socio-economici del terremoto", 15th WCEE, Lisbona, Portogallo, Paper No. 2025.
Daniell, JE, Khazai, B., Wenzel, F. e Vervaeck, A. [2012c]. "L'impatto economico in tutto il mondo dei Terremoti", 15th WCEE, Lisbona, Portogallo, Paper No. 2038.
Daniell, JE e Vervaeck, A. [2012d]. "Rapporto Terremoto - una piattaforma real-time di reporting terremoto e vulcano", 15th WCEE, Lisbona, Portogallo, Paper No. 2045.
Daniell, JE, Wenzel, F. e Vervaeck, A. [2012e]. "La normalizzazione dei socio-economici perdite da terremoti storici in tutto il mondo da 1900 a 2012", 15th WCEE, Lisbona, Portogallo, Paper No. 2027.
Khazai, B., Daniell, JE, Franchin, P., Cavalieri, F. [2012a] "Un nuovo approccio alla modellazione post-terremoto Demand Shelter: Integrazione di vulnerabilità sociale in sistemico analisi delle vulnerabilità sismica", 15th WCEE, Lisbona, Portogallo, Paper No. 2105.
Wenzel, F., Daniell, JE, Khazai, B. e Kunz-Plapp, T. [2012]. "Il CEDIM Forensic Analysis Group terremoto e il banco di prova dei Terremoti Van 2011", 15th WCEE, Lisbona, Portogallo, Paper No. 3937.
Daniell, JE, Khazai, B., Wenzel, F., Kunz-Plapp, T., Vervaeck, A, Muehr, B., Markus, M. (2012): Una discussione socio-economici le perdite e gli impatti riparo da Van, Turchia terremoti di ottobre e novembre, 2011 Abstracts Geophysical Research, vol. 14, EGU2012-5565
Wenzel, F., Daniell, J., Khazai, B., Muhr, B., Kunz-Plapp, T., Markus, M., Vervaeck, A. (2012): Analisi in tempo reale disastro forense, Geophysical Research Abstracts , Vol. 14, EGU2012-1328
Daniell, JE [2011b] "Il CATDAT Database dannosi terremoti - 2010 - Year in Review", CEDIM Research Report 2011-01, Terremoto-Report della relazione, Karlsruhe, Germania.
Daniell, JE [2011c] "Il CATDAT Database dannosi Vulcani - 2010 - Year in Review", CEDIM Research Report 2011-02, Terremoto-Report della relazione, Karlsruhe, Germania.
Daniell, JE [2011d] "Il CATDAT Worldwide sismi che producono danni e causano danni database Vulcani: tendenze socio-economiche, di valori e di analisi tra cui 2010", Geophysical Research Abstracts vol. 13, EGU2011-4909.
Daniell, JE, Vervaeck, A. [2011e] "Il terremoto 2011 Tohoku - Situazione CATDAT Reports 1-51", Earthquake-Report.com.
Daniell, JE, Gibson, G. [2011f] "Una rassegna di tutti i terremoti che causano danni australiani e il loro contributo alla conoscenza del rischio sismico in Australia.", Geophysical Research Abstracts vol. 13, EGU2011-4934.
Daniell, JE, Khazai, B., Slingby, A. e Wenzel, F. [2011g] "A Country-by-Country Inventory Edilizia e un indice di vulnerabilità di costruzione per l'utilizzo in diverse applicazioni di calamità naturale" Geophysical Research Abstracts Vol.. 13, EGU2011-4948-1.
Daniell, JE [2011h] "Procedura Open Source per la valutazione della perdita utilizzando software Global Earthquake Modelling (OPAL)", Nat. Pericoli Terra Syst. Sci, 11, 1885-1899, doi:. 10.5194 / nhess-11-1885-2011, 2011.
Daniell, JE, Wenzel, F. e Khazai, B. [2011i] "Le Economie di terremoti dal 1900: l'indice Hybrid Natural Disaster economico, di conversione storici sulle perdite, impatti futuri e asporto Insurance", Geophysical Research Abstracts vol. 13, EGU2011-4923.
Daniell, JE, Wenzel, F., Khazai, B. [2011j] "Scoprire il mistero del numero dei morti ad Haiti", presentato alla prevenzione delle catastrofi e alla gestione.
Daniell, JE, Wenzel, F., Vervaeck, A. [2011k] "Gli effetti socio-economici del terremoto 2011 Tohoku", Geophysical Research Abstracts vol. 13, EGU2011-14270.
Daniell, JE, Wenzel, F., Khazai, B. [2011l] "Die Kosten Historischer Erdbeben: Ökonomische Analyse der weltweiten Erdbebenschäden seit 1900", Paper DKKV, DKKV 2011 Conference, Potsdam, Germania.
Daniell, JE, Wenzel, F. [2011m] "Scenari deterministica dei terremoti per la regione del Nord Reno (Deterministische Erdbeben Szenarien für die Nördliche Rhein-Regione", DA-CH Atti Tagung, Hannover settembre 2011, pp 13-24.
Daniell, JE, Vervaeck, A.; Wenzel, F. [2011n] "Una cronologia degli effetti socio-economici del terremoto 2011 Tohoku con enfasi sullo sviluppo di una nuova rapida procedura di stima in tutto il mondo la perdita di terremoto", Australian Earthquake Engineering Society 2011 Conference, Nov-18 20, Barossa Valley, South Australia.
Daniell, JE, Wenzel, F., Khazai, B., Vervaeck, A. [2011o] "A Country-by-Country Inventory Edilizia e indice di vulnerabilità per i terremoti in confronto al CATDAT storico Terremoti Danneggiamento del database delle perdite" Australian Earthquake Engineering Society 2011 Conference, Nov-18 20, Barossa Valley, South Australia.
Daniell, JE, Khazai, B., Kunz-Plapp, T., Wenzel, F., Vervaeck, A., Muehr, B., Markus., M., Erdik, M. [2011p] "Confrontando l'impatto attuale della il terremoto Van ai terremoti del passato, nella Turchia orientale ", CEDIM Group Terremoto Forensic Analysis - Report # 4, Karlsruhe, Germania.
Khazai, B., Daniell, JE, Wenzel, F. [2011a] "The March 2011 Terremoto Giappone - Analisi delle perdite, gli impatti e le implicazioni per la comprensione dei rischi derivanti da eventi estremi", Technikfolgenabschätzung - Theorie und Praxis 20. Jg., Heft 3, novembre 2011.
Khazai, B., Vangelsten, B., Düzgün, S., Braun, J., Daniell, JE [2011b] "Impatto sociale di fornitura di Emergency Shelter all'indomani dei terremoti: Integrazione di vulnerabilità sociale in Systemic Analysis Vulnerabilità sismica", Geophysical Research Vol. Abstracts. 13, EGU2011-7374.
Kunz-Plapp, T., Khazai, B., Daniell, JE [2011] "Impatto sociale dei terremoti sui sistemi sanitari e la salute: Integrare vulnerabilità sociale in Systemic Analysis Vulnerabilità sismica", Geophysical Research Abstracts vol. 13, EGU2011-7561.
Slingsby, A., Daniell, JE, Dykes, J., Wood, J. [2011] "intuizioni condivisione sugli effetti dei disastri naturali che utilizzano Twitter", Geophysical Research Abstracts vol. 13, EGU2011-9171.
Daniell, JE [2010a] "Scenari deterministica dei terremoti per la regione del Nord Reno (Deterministische Erdbeben Szenarien für die Nördliche Rhein-Regione)", serie Terremoto CEDIM Perdita Stima, Rapporto di Ricerca n 10-02, CEDIM, Karlsruhe, Germania.
Khazai, B., Daniell, JE, Apel, H. [2010b] "Risk Analysis Manual Course", The World Bank Institute, Washington DC.
Daniell, JE [2010c] "Procedura Open Source per la valutazione della perdita (OPAL Project)", European Geosciences Union General Assembly, Vienna, Austria.
Daniell, JE [2010d] "L'danni socio-economici dei terremoti storici e gli effetti secondari su Asia-Pacifico infrastrutture regione", Paper No. 0431, 5th Atti del Convegno CECAR, Sydney, Australia.
Daniell, JE, Daniell, KA, Daniell, TM, Khazai, B. [2010e] "A livello nazionale, indice di rischio fisici e comunità nella regione Asia-Pacifico per i terremoti e inondazioni", Paper No. 0392, 5th CECAR Atti del Convegno, Sydney, Australia.
Daniell, JE [2010f] "Il CATDAT Database Danneggiamento Terremoti", Paper No. 6, AEES 2010 Conference, Perth, Australia.
Daniell, JE, Amore, D. [2010g] "The socio-economico di terremoti storici australiani", Paper No. 8, AEES 2010 Conference, Perth, Australia.
Daniell, JE, Wenzel, F., Khazai, B. [2010h] "Il costo dei terremoti storici di oggi - Analisi economica dal momento che 1900 attraverso l'uso di CATDAT", Paper No. 7, AEES 2010 Conference, Perth, Australia.
Daniell, JE [2010i] "Un completo paese-based Index temporale e spaziale Sviluppo Umano - 1800-2010", Database Digital e Report, Karlsruhe, Germania.
Daniell, JE [2010j] "Costruire EQLIPSE Practice Factor e EQLIPSE Indice Codice sismica", Digital e Database Report, Karlsruhe, Germania.
Daniell, JE [2010k] "EQLIPSE Individual Inventory edificio rurale", Database Digital e Report, Karlsruhe, Germania.
Daniell, JE [2010l] "Country-based prodotto interno lordo nel tempo (1900-2010) e lo spazio (le nazioni 244 discretizzati)", banca dati digitale e Report, Karlsruhe, Germania.
Daniell, JE [2009a] "Procedura Open Source per la valutazione della perdita di Utilizzo Modelling globale Terremoto (OPAL Project)", serie Terremoto CEDIM perdita di stima, Research Report No. 09-01, CEDIM, Karlsruhe, Germania.
Daniell, JE [2009b] "Procedura Open Source per la valutazione della perdita (OPAL Project)", australiani Terremoto Engineering Society 20th Atti del Convegno anniversario, Newcastle, Australia, 2009.

Altri riferimenti

AON [2012] "Clima globale e la relazione annuale Catastrophe - rapporti mensili", Impact Forecasting-2012.
Asian Centro Riduzione dei Disastri (ADRC) [2011] "GLIDEnumber". Asian Disaster Centro di riduzione. Disponibile a partire dal http://www.glidenumber.net/glide/public/search/search.jsp
Bird, JF e Bommer, JJ [2004]. "Perdite Terremoto causa di un guasto a terra". Geologia. Vol. 75,
No. 2, pp 147-179.
BSSA (Bollettino della Società Sismologico of America) [1911-2011] "Note sismologici", vari anni, verificati altri dati.
BTE [2001] "I costi economici dei disastri naturali in Australia", Bureau of Transport Economics, relazione 103, Canberra.
Catlin Group Limited [2010] "Catlin News Center", disponibile da URL: http://www.catlin.com/cgl/media/press_releases/pr_2010/
CERA [2011] "Canterbury Earthquake Recovery Authority", URL: www.cera.govt.nz
ChinaLife [2011] "China Life Company Notizie Insurance", disponibile da URL: www.chinalife.com.cn/
FDMA [2012] "Relazione Situazione" (in giapponese), Rapporti FDMA da 01 / 01 / 2012 a 31 / 12 / 2012, URL: www.fdma.go.jp
Ganse, RA, Nelson JB [1981] "Catalogo dei terremoti significativi 2000 aC al 1979, inclusi quantitativi vittime e danni", relazione SE-27, World Data Center A di Geofisica della Terra Solida, pp 145
Google News [2012] "Google News", disponibile da URL: http://news.google.com - contiene riferimenti a tutti gli organi di informazione di cui al presente rapporto.
Fondo Monetario Internazionale (FMI) [2011] "Basi di dati World Economic Outlook (WEO)", banca dati on-line, disponibile da URL: http://www.imf.org/external/data.htm # dati.
Prefettura di Iwate [2011] "Rapporti danni, sinistri e Shelter" (in giapponese), i rapporti degli 12 / 03 / 2011 a 28 / 12 / 2011 (per le notizie 200), URL: www.pref.iwate.jp.
Ufficio di Gabinetto giapponese [2011] "Il Giappone stima danni terremoto a 16.9 trln yen", Reuters, disponibile da URL:
Governo giapponese [2011] "Il Giappone vede danni Bill Quake fino a $ 309 miliardi, quasi quattro Katrinas", Bloomberg, Keiko Ujikane, accessibile marzo 23, 2011.
Keefer, DK [1984] "Le frane causate da terremoti". BSSA. Vol. 95, pp 406-421.
KOERI [2011] "Türkiye Deprem Kataloğları", Kandilli Osservatorio e Earthquake Research Institute, Istanbul, disponibile da URL: http://www.koeri.boun.edu.tr/sismo
Marano, KD, Wald, DJ, Allen, TI [2010]. "Vittime dei terremoti nel mondo a causa di effetti secondari: un'analisi quantitativa per migliorare le analisi rapida perdita". Pericoli naturali. vol. 52, no. 2, pp 319-328.
Melissen, HJ. [2010] "pedaggio terremoto Haiti morte bene sotto 100,000", Radio Netherlands Worldwide, 23 febbraio 2010.
Milne [1912] "Catalogo dei terremoti distruttivi AD 7-1899", relazione 81st Meeting, fr. Assoc. Adv. Sci.., Portsmouth 1911.
Prefettura di Miyagi [2011] "Rapporti Danni, Casualty e Shelter" (in giapponese), Rapporti di 12 / 03 / 2011 a 28 / 12 / 2011 (per le notizie 300), URL: www.pref.miyagi.jp.
MunichRe (MRNATHAN) [2009] "Globe delle catastrofi naturali", MRNATHAN DVD, Munich Reinsurance Company.
MUNICHRE [2010] "Half MUNICHRE annuale NatCat Review", Webinar, disponibile da URL:
NGDC / NOAA [2012] "significativa Database Database Terremoti e tsunami significativo", 2012 catalogo online consultabile al http://ngdc.noaa.gov, ultimo accesso 12 / 2012.
PAGER-CAT [2008] "PAGER-CAT catalogo dei terremoti", come descritto in Allen, TI, Marano, K., Earle, PS, Wald, DJ, 2009 PAGER-CAT: un catalogo dei terremoti in composito per la calibrazione di modelli di mortalità a livello mondiale: sisma. Res. Lett.., V 80, n. 1, p. 50-56.
PartnerRe [2010] "PartnerRe Press Center", disponibile da URL: http://www.partnerre.com/news/
ReliefWeb [2012] "OCHA UNICEF", disponibile da URL: http://www.reliefweb.int.
Rodriguez, CE, Bommer, JJ, e Chandler, RJ [1999] "Terremoto indotte frane: 1980-1997". Suolo
Dinamica e Ingegneria sismica. Vol. 18, pp 325-346.
Standard e Poor 2010 [] "Highlights globali di riassicurazione: 2010 Edition", disponibile da URL: http://www2.standardandpoors.com/spf/pdf/fixedincome/global_reinsurance_2010.pdf
Re svizzero. [1999-2012] "Sigma", Economic Research and Consulting, Svizzera Reinsurance Company Ltd.
Transparency International [2011] "Rapporto sulla Corruzione Globale 2011 - Corruption Perceptions Index".
ONU Censimento Rotondo [2011] "UN Censimento Rotondo 2010", Libero URL: unstats.un.org / UNSD / census2010.htm.
UNDP [2012] "Human Development Report 2012", Oxford University Press, New York.
University of Richmond [2010] "Il progetto di database Disaster [database su internet]", Richmond (VA): Università di Richmond, disponibile da URL: http://learning.richmond.edu/disaster/index.cfm.
Urbaninfo [2012] "UrbanInfo v2.0", UN-HABITAT, disponibile da URL: http://www.devinfo.info/urbaninfo.
USGS [2012] "Programma Hazard Terremoto", disponibile da URL: http://earthquake.usgs.gov.
USGS [2012] "Terremoti storico", disponibile da URL: http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/ - link a PDE
USGS PAGER [2012] "USGS Pager Aggiornamenti", disponibile da URL: http://earthquake.usgs.gov/earthquakes/pager/
Utsu, T. [2002] "Un elenco di terremoti mortali nel Mondo: 1500-2000", in Lee, WK, Kanamori, H., Jennings, PC, e Kisslinger, C. (a cura di), Manuale internazionale di terremoto ingegneria e sismologia: Amsterdam, Academic Press, p. 691-717.
Banca mondiale [2012] "GEM (Global Economic Monitor) e indicatori di sviluppo mondiale", banche dati on-line, disponibile da URL: http://data.worldbank.org/data-catalog.
Mondo Gazetteer [2012] "World Database Popolazione Gazetteer", banca dati on-line, disponibile da URL: http://www.world-gazetteer.com/home.htm

Appendice A: pagine di riepilogo di ogni terremoto 2012 dannoso

La seguente sezione contiene una sintesi di ogni terremoto 2012 dannoso. Molte altre informazioni è incluso nel database completo e sul terremoto-report.com, tuttavia, la sezione che segue fornisce una panoramica utile. Va notato che la discrepanza molto è indicato in valori, e l'autore non si assume alcuna responsabilità per uso improprio. La maggior parte dei dati proviene da fonti governative. Se il lettore bisogno di maggiori informazioni, molti più dati su ogni terremoto si trova nel database di CATDAT dannosi terremoti.

Semplicemente mi e-mail a jedaniell (at) gmail.com, oppure utilizzare i recapiti di questo docment. Anche in questo caso, accolgo con favore qualsiasi commento, in quanto non vi sarà senza dubbio discrepanze, aggiunte, eventuali altre fonti di informazioni e dati a mia insaputa. Tuttavia, ho fatto del mio meglio per ridurre al minimo gli errori.

Gradiremmo una donazione www.earthquake-report.com se hai trovato utile.

scorciatoia tavolo

Catdat-501

catdat-502

Questo rapporto è anche rilasciato come:
CEDIM Research Report 2013-01

Per Terremoto-Report e CATDAT si prega di visitare: www.earthquake-report.com
Per ulteriori informazioni su CEDIM visitare: www.cedim.de
Per generale Sir John Monash Awards si prega di visitare il sito: www.monashawards.org

Questo documento in formato PDF