Comunicazioni mobili e terremoti: un matrimonio molto "inquietante"

Earthquake-report.com è un esperto di in seguito alle conseguenze del terremoto in ogni angolo del globo e ha riferito su tutti i principali terremoti negli ultimi 12 mesi. Poiché stiamo seguendo gli eventi di minuto in minuto (e ne facciamo rapporto in questo sito), stiamo iniziando a ottenere un quadro chiaro di ciò che sta andando storto. I problemi di comunicazione sono uno dei principali problemi di restituzione e siamo convinti che siano evitabili.

Tranne che i terremoti stessi possono essere distruttivi in ​​tutto il mondo, hanno i terremoti di oggi certamente uno degli effetti principali in comune :

Principali problemi di connettività mobile quando si verifica un terremoto

Risultato 1 : le persone non possono raggiungersi e sono molto preoccupato per i loro familiari e amici in altre posizioni.
Risultato 2 : tutti comunicazioni (dati, voce e testo) sono spazzato via, compresi quelli parzialmente utilizzato dai servizi di emergenza
Risultato 3 : le persone si stanno affrettando verso le loro auto per tornare a casa (durante l'orario di lavoro), alle scuole, ecc e creare traffico caotico (ancora più caotico se alcune strade sono bloccate da fessure, detriti, ecc.)

Affrontare le reti mobili saturate

Soprattutto i terremoti che si verificano nelle o vicino alle principali città piace Vancouver, Tokyo, Christchurch, Nuova Delhi, Istanbul, Santiago del Cile, ecc. sono molto pericolosi per le comunicazioni messe fuori uso.
Le linee possono essere eliminate saturazione oppure guasti tecnici.
Dobbiamo esaminare entrambe le ragioni per trovare soluzioni (facili, veloci ed economiche).

Se il terremoto genera solo danni minori, le linee in genere tornano alla normalità in secondi a minuti, mentre le persone si calmano e continuano a fare quello che stanno facendo.
Se una persona, tuttavia, sente parlare di persone ferite, distruzione e vittime, non si riposerà fino a quando non sarà in contatto con i propri cari. Questo è perfettamente normale comportamento umano.

Possiamo preparare le persone a gestire i loro telefoni subito dopo un terremoto?
La risposta è NO
Perché: quasi tutti penseranno che la sua famiglia o i suoi amici sono il valore più alto sulla terra e meritano il servizio "prioritario".
Insegnare e preparare le persone a cosa fare in città con una popolazione di diverse centinaia di migliaia UTOPIA.

Le autorità e le reti possono gestire il comportamento dopo un terremoto ?
La risposta è MEMBRI YES
Come? : In seguendo alcune stringenti regole di "scenario" piace :
a) di taglio / limitazione della comunicazione VOICE basato su livelli di allerta per terremoti di magnitudo elevata e limitazione della larghezza di banda per terremoti di medie dimensioni. In caso di una riduzione parziale dei servizi, tutte le persone nella rete potrebbero ricevere un messaggio di testo come "Solo messaggi di testo sono consentiti fino a nuovo avviso a causa di un terremoto".
I livelli di attivazione di tali tagli automatici e di messaggi corrispondenti sarebbero forniti in collaborazione con sismologi / geologi sulla base della loro stima MMI (basata principalmente su dati storici).
Una tecnica chiamata "Cell broadcasting"consente di inviare messaggi di testo a tutti i telefoni cellulari in una regione specifica in pochi secondi!
b) di riservando l'intera larghezza di banda agli SMS
c) di bloccando tutti i dati grafici di internet (immagini / pubblicità / video) per il traffico dati Internet - il testo richiede solo una piccola parte delle capacità di larghezza di banda dei dati
d) di riservando abbastanza larghezza di banda per voce e dati per le autorità e tutti i tipi di servizi di soccorso.
Se l'attivazione automatica non fosse accettata, a sistema simile può essere attivato manualmente da organizzazioni come FEMA (USA), ONEMI (Cile), ecc
Il disagio di alcuni darà conforto a tutti.

Su guasti tecnici

Durante l'anno di segnalazione di 1 ci siamo imbattuti in una serie di risultati notevoli come:
- Un piccolo terremoto in Perù fatto connettività mobile quasi impossibile a causa di un'interruzione di corrente.
- Il terremoto dannoso di 2010 di Christchurch ha rivelato una connettività sorprendente e straordinaria. Come in tanti altri terremoti, il potere è stato immediatamente tagliato, ma a causa delle batterie, i radiofari mobili continuavano (sovraccarichi) a fare il lavoro.

La soluzione semplice per far fronte a problemi tecnici:
- Batterie quale garantire comunicazioni per almeno 2 ore dovrebbe essere obbligatorio per ogni albero e stazione / sottostazione mobili
- Standard di costruzione per stazioni e alberi deve essere in grado di resistere a un terremoto di 1-in-1000, a seconda dell'area / paese. vale a dire costruirli a standard simili a quelli di altre linee di vita come gli ospedali, che devono subire danni minimi a causa di un grande terremoto.

Lo il costo di tutte queste misure è minimo rispetto al caos che si presenterebbe con un tragico terremoto.
Le autorità dovrebbero imporre tutte queste misure. I risultati sarebbero stupefacenti.
Le meraviglie tecniche odierne dovrebbero essere sfruttate al massimo per sostenere una società ben organizzata, in grado di gestire grandi terremoti.

Esempi di terremoti in cui le reti mobili sono in calo a causa di uno dei due motivi menzionati
23 Agosto 2011 : Terremoto in Virginia - As gottabemobile riferito, si sta devastando sulle reti cellulari di Verizon, Sprint, T-Mobile e AT & T. Nessuno società cellulare sembra essere immune dalla massiccia esplosione di traffico cellulare.
18 settembre 2011 : Terremoto dell'Himalaya Sikkim, Nepal, Bangladesh, Bhutan, Cina

Commenti

  1. Sono un operatore radioamatoriale W6AMR.
    Tutta la mia comunicazione funziona su 12v DC.
    Posso operare per almeno 14 giorni senza alimentazione domestica.
    Anche i miei HT portatili e le radio mobili sono dotati di eliminatori di batteria (funzioneranno con una batteria automatica)
    Posso comunicare con UHF, VHF, VOIP, teletype, ripetitori e HF (a livello mondiale)
    La maggior parte dei ripetitori amatoriali ha backup di pannelli solari + batterie di accumulo.
    Ti incoraggio a portare i membri della tua famiglia e della tua comunità - una licenza amatoriale.
    Quando tutto il resto fallisce - Ham Radio funziona!

  2. Zahrur Rachman dice

    Oltre a ciò che scrivi sopra, anche questi devono avere (almeno per ogni autorità):
    1. Un telefono satellitare (cellulare o meno)
    2. Short Wave Radio e / o CB Band Radio, ma penso che lo usino già.
    3. Un generatore alimentato a benzina per fornire temporaneamente elettricità (senza batterie per favore).
    4. Un'unità mobile BTS, di solito è un veicolo fuoristrada con generatore e antenna, in modo che possa essere spostata nell'area problematica e fornire un supporto sufficiente per la comunicazione.
    Penso che l'unico paese (e l'unica autorità) che si prepara al terremoto sia il Giappone. Il resto del mondo non ha affatto una preparazione, quindi noi - le persone devono prepararci.

    • Armand Vervaeck dice

      Zahrur, siamo d'accordo
      Il Giappone è ben preparato ma tutt'altro che perfetto. Pubblicheremo alcuni articoli nel prossimo futuro incentrati sulle numerose infrazioni alle regole di preparazione preliminare che abbiamo visto sui video.
      Concordo con la tua osservazione sui generatori di benzina, in particolare per le stazioni e sottostazioni + gli alberi principali nelle aree popolate

  3. È successo a Vancouver, BC, anche in Canada! Anche se il terremoto era molto lontano da noi e la maggior parte della gente non lo sentiva, le reti dei telefoni cellulari si sono schiantate! Molti avevano messaggi che dicevano "Solo uso di emergenza!" C'erano anche delle interruzioni effettive! Tutto questo e il terremoto non hanno fatto nulla a Vancouver, BC! Se questo sarebbe stato un vero e proprio terremoto che causa danni, ti GARANTISO che OGNI modalità di comunicazione sarà spazzata via, nessun servizio telefonico a tutti! Telefono fisso o cellulare. Internet può funzionare perché è già in grado di gestire il traffico pesante, ma se le linee sono danneggiate, sarà eliminato anche tu! Non ci sono piani di riserva! Il pubblico non sa NIENTE! Sono serio, se vivessi qui, penseresti che viviamo in un posto dove un terremoto non accadrà MAI !! Molte persone hanno persino fatto commenti sull'ultimo terremoto al largo di Vancouver Island come "Oh, immagino che fosse il GRANDE, non dobbiamo preoccuparci ora" "Non succederà mai, continueranno a piangere lupo, e temono che il mongering" veramente incredibile quanto siano stupide le persone in quest'area! Prevedo che uno dei peggiori disastri accadano quando il terremoto colpisce la costa occidentale, sarà uno dei disastri più grandi del Nord America, e per il Canada sarà come l'uragano Katrina negli Stati Uniti.

    • Yr. 2016: non ha molti cambiamenti rispetto alla disponibilità di infrastrutture in BC. CBC Radio ha recentemente prodotto una serie di nome Fault Lines. Questo pod cast può aumentare la consapevolezza del pubblico ..... ma poi? La maggior parte delle persone che chiedono Victoria, BC loro casa vivo giorno per giorno in balia delle circostanze. Triste, davvero quando valide alternative sono disponibili.