Bit e morsi di vulcano - Isole Canarie, Mondo ...

Nuove aggiunte saranno sempre in cima e se la pagina diventa troppo lunga, taglieremo parte e archivieremo. Questo url sarà sempre quello da seguire.
Lasciare aperta questa pagina in una scheda del browser Come lo farà Aggiornare automaticamente ogni 30 minuti
Questo rapporto è compilato da molte fonti di informazione e viene portato dal volcanologo Philippa (Demonte). Armand (Vervaeck) lo supporta mentre Philippa è talvolta troppo occupato professionalmente per pubblicare aggiornamenti.


-

Vulcano El Hierro, El Hierro, Isole Canarie, Spagna
Un piccolo sciame sta attualmente scendendo al largo dell'isola con l'ultimo nell'area diretta della bocca sottomarina. La profondità è tuttavia ancora troppo profonda per parlare di una vera nuova attività. La deformazione in generale non è influenzata ad eccezione della lieve anormalità di 1 intorno a El Pinar. Naturalmente lo terremo d'occhio le seguenti ore e giorni. (Grazie a Kirsten Hederstierna per avermi svegliato 🙂)

 

Rapporto attività vulcanica settimanale: 6 - 12 giugno 2018
Via Smithsonian Institution - Global Volcanism Program / US Geological Survey's Volcano Hazards Program

Fuego | Guatemala
Durante 6-12 June INSIVUMEH e CONRED hanno riferito che i forti lahar a Fuego erano spesso caldi, fumanti e avevano odore di zolfo, e sono stati generati da forti piogge e dal recente accumulo di depositi di flusso piroclastico dagli eventi 3 di giugno. Su 6 i lahar di giugno scesero i drenaggi di Santa Teresa, Minerale e Taniluyá (affluenti del fiume Pantaleón) e probabilmente il drenaggio della Honda, interrompendo gli sforzi di ricerca e soccorso. I lahar erano 30-40 m larghi, 2-5 m profondi, e trasportati blocchi (2-3 m di diametro) e parti di alberi. CONRED ha notato su 9 giugno che i depositi sulle strade venivano puliti a una velocità di 150 m al giorno e che i depositi esposti erano caldi come 150 gradi Celsius. I lahar importanti, 40 m larghi e 5 m profondi, percorrevano i drenaggi Seca, Mineral, Niágara e Taniluyá, trasportando rocce e rami di alberi. A 10 giugno un forte lahar ha viaggiato lungo i drenaggi Seca, Mineral, Niagara, Taniluyá e Ceniza. Era largo 35, profondo 3, e trasportato blocchi fino a 1 m di diametro, tronchi d'albero e rami. I lahar che hanno viaggiato lungo i drenaggi Seca e Mineral su 11 June sono stati 40 m larghi e 3 m profondi. Lahars su 12 June era 20-45 m largo e 2-5 m profondo, e scorreva lungo i fiumi Ceniza e Mineral.
Durante 6-11 Giugno ben nove deboli esplosioni all'ora hanno prodotto pennacchi di cenere che salivano fino a 1.1 km sopra il cratere e andavano alla deriva 8-15 km W, SW e S. Valanghe di materiale discese nelle gole di Las Lajas e Santa Teresa . Alcune esplosioni hanno vibrato le strutture locali. A 0820 su 8 giugno un flusso piroclastico discese dai drenaggi di Las Lajas e El Jute, producendo un pennacchio di cenere che salì fino a 6 km e andò alla deriva tra W e SW. L'attività esplosiva è aumentata durante 11-12 di giugno, con pennacchi densi di ceneri in aumento di 1.3 km e deriva fino a 25 km N e NE. I flussi piroclastici viaggiavano lungo il drenaggio Seca. Secondo CONRED, come di 12 giugno, il numero di persone che erano morte a causa dei flussi piroclastici 3 di giugno era 110, e 197 mancava di più. Inoltre, le persone 12,578 erano state evacuate.

Grande Sitkin | Isole di Andreanof (USA)
La sismicità al Great Sitkin è stata elevata durante i cinque giorni precedenti, anche se a 1139 su 10 June un segnale sismico indicante una possibile esplosione di vapore di breve durata ha indotto l'AVO ad aumentare il Codice colore aviazione in Giallo e il Livello di allarme Volcano in Advisory. Non è stato rilevato alcun segnale di infrasuoni associato all'evento e non sono emerse nuvole vulcaniche sul ponte di nuvole meteorologiche a 2.4 km (8,000 ft) slm

Ibu | Halmahera (Indonesia)
PVMBG riferì che a 1206 su 6 June un'eruzione a Ibu generò un pennacchio di cenere che salì di almeno 500 m sopra il bordo del cratere e andò alla deriva N. Un evento a 1750 su 12 Giugno produsse un pennacchio di cenere che salì 600 m. Alert Level è rimasto su 2 (su una scala di 1-4), e il pubblico è stato avvertito di rimanere almeno a 2 km dal cratere attivo e 3.5 a km sul lato N.

Kerinci | Indonesia
Sulla base dei dati satellitari, il VAAC di Darwin ha riferito che su 10 giugno un pennacchio di cenere da Kerinci è salito a un'altitudine di 4 km (13,000 ft) slm e deriva W.

Manam | Papua Nuova Guinea
Sulla base di un'osservazione del pilota, il VAAC di Darwin ha riferito che su 10 giugno un pennacchio di cenere di Manam è salito a un'altitudine di 1.8 km (6,000 ft) slm Il pennacchio di cenere non era identificabile nelle immagini satellitari.

Ruapehu | North Island (Nuova Zelanda)
Su 5 June GeoNet ha riferito che è iniziato un nuovo ciclo di riscaldamento al summit Crater Lake di Ruapehu, come indicato da un recente aumento della temperatura dell'acqua. L'aumento della temperatura del lago iniziò 29 maggio, ad una velocità di circa 1 ° C al giorno. Anche il tremore vulcanico aumentò, rappresentando un maggiore flusso di fluidi idrotermali nel lago. Molti cicli di riscaldamento e raffreddamento si sono verificati in passato; il ciclo attuale non indica un segno insolito di disordini. Il livello di allarme vulcanico è rimasto su 1 (minore agitazione vulcanica) e il codice colore aviazione è rimasto su verde.

Sierra Negra | Isla Isabela (Ecuador)
Su 8 Giugno IG ha riportato un alto livello di sismicità in Sierra Negra, caratterizzato da un numero maggiore di terremoti, indicando il movimento del magma. Il numero di eventi al giorno è aumentato significativamente da metà 2016. Nei precedenti giorni 10 si è verificata una media di eventi locali 42 / giorno; su 25 Maggio ci sono stati eventi 104, il più grande numero di terremoti registrati ogni giorno da 2015. Inoltre, in un periodo di 24 ore durante 7-8 di giugno si sono verificati un totale di eventi vulcano-tettonici 48, due eventi di lungo periodo e tre terremoti ibridi; un terremoto di lungo periodo M 4.8 è stato registrato a 0715 su 8 giugno. Gli epicentri del terremoto si trovavano principalmente sui bordi del cratere, in due linee di tendenza NE-SW; il primo copriva i bordi N e W del cratere e il secondo passava dalla parte NE intorno al bordo S. I dati mostravano una deformazione molto grande al centro della caldera, rispetto ai più bassi livelli di deformazione al di fuori della caldera.

Ulawun | Nuova Gran Bretagna (Papua Nuova Guinea)
Secondo il Darwin VACC, un NOTAM (Notice to Airmen) ha dichiarato che su 8 June un pennacchio di cenere proveniente da Ulawun è salito a un'altitudine di 2.1 km (7,000 ft) slm e deriva W.

giugno 14


Pericoli vulcanici - mondo (Philippa)
Ci è appena stato ricordato questa serie di video davvero utili e informativi su diversi rischi vulcanici. Questi trattano argomenti come le correnti di densità piroclastica (PDC - valanghe di gas vulcanici caldi, ceneri vulcaniche e altri fall-out), lahar (inondazioni di acqua, cenere e detriti più grandi), colate laviche, caduta di ceneri, gas vulcanici e presto.

Attualmente ci sono versioni di questi video in inglese, francese, spagnolo e baha indonesiano, e piani futuri per creare versioni anche in italiano e turco.

Per favore diffondi questo link in lungo e in largo, in particolare con i media del tuo paese, che nei loro tentativi di riportare rapidamente le storie dei vulcani, spesso confondono la terminologia e i fenomeni.

via VolFilm / Vimeo

https://vimeo.com/volfilm

Vulcano Kilauea, Big Island, Hawaii, Stati Uniti d'America (Philippa)
Avvisi sulla protezione civile nella contea di Hawaii: http://www.hawaiicounty.gov/active-alerts
Cruscotto HVO per Kilauea: https://volcanoes.usgs.gov/observatories/hvo/activity_2018.html
Mappe di flusso lavico HVO:
https://volcanoes.usgs.gov/volcanoes/kilauea/multimedia_maps.html
Domande frequenti - Salute e sicurezza: https://www.facebook.com/notes/usgs-volcanoes/k%C4%ABlauea-eruption-faqs-health-and-safety/2028377117190839/
Domande frequenti - Vulcani hawaiani e rischi:
https://volcanoes.usgs.gov/observatories/hvo/faqs.html
Servizi del Parco Nazionale delle Hawaii:
https://www.nps.gov/havo/index.htm
Previsione del futuro:
http://mkwc.ifa.hawaii.edu/vmap/hysplit/
Informazioni sul vog:
https://vog.ivhhn.org/
Informazioni sulla caduta di terre vulcaniche:
http://www.ivhhn.org/information#ash
Halema'uma'u Crater (live webstream):
https://www.youtube.com/watch?v=JlP-8JiKOS8
Honolulu Civil Beat (live webstream):
https://www.youtube.com/watch?v=009L4FAxwG4&feature=youtu.be

Per quelli di voi interessati a come vengono controllati i vulcani, si potrebbe voler dare un'occhiata alle risorse sul sito web dell'Osservatorio Hawaiian Volcano in questo momento. In particolare, siamo affascinati dal modo in cui utilizzano droni e immagini satellitari di altre agenzie per integrare le osservazioni che i loro equipaggi sul campo stanno facendo da terra e ora sorvolo di elicottero due volte al giorno.

L'immagine sotto è una schermata di un video del drone, che è stato girato su 4th June. Il drone è in grado di librarsi più saldamente di un elicottero sulle correnti di lava calde, nonostante le turbolenze causate da questo calore. Gli USGS sono quindi in grado di utilizzare un metodo noto come velocimetria dell'immagine delle particelle (PIV) per determinare al meglio la velocità (velocità - con direzione) dei flussi di lava. Ci sono due modi in cui questo può essere calcolato: o i) seguendo visivamente un punto nel flusso di lava per determinare quanto ha viaggiato nel tempo (richiamo: velocità = distanza divisa per tempo) o ii) osservando quanto velocemente la lava scorre oltre una specifica posizione fissa per un dato tempo.

Tramite il sondaggio geologico statunitense / Osservatorio vulcanico hawaiano

Per quanto riguarda le osservazioni satellitari dallo spazio nell'aiutare le risposte alle eruzioni vulcaniche:

La GIF nel link qui sotto mostra le immagini radar satellitari dal sistema Cosmo-SkyMed delle modifiche all'area sommitale del vulcano Kilauea, ovvero il Overlook Crater, il cratere Halema'uma'u e l'area circostante dei vulcani delle Hawaii. Parco. Dopo un'eruzione esplosiva nell'area del vertice di ieri (6 giugno 2018) intorno a 4: 07 pm ora locale, vi è ora una certa preoccupazione per la stabilità del muro del cratere di Halema'uma'u sul lato più vicino all'edificio HVO e al Museo Jagger, entrambi i quali sono attualmente chiusi. Questa particolare eruzione ha generato il rilascio di energia equivalente a un terremoto di M5.6, e il pennacchio di cenere ha raggiunto un'altitudine di circa 10,000 ft / 3048m sul livello del mare. La caduta di cenere vulcanica era nella direzione degli alisei, cioè sopra il deserto Ka'u e Pahala nella Big Island sud occidentale.

https://volcanoes.usgs.gov/observatories/hvo/multimedia_uploads/multimediaFile-2189.gif

Tutte queste osservazioni aeree stanno aiutando HVO a fornire informazioni rilevanti alla Difesa Civile della Contea di Hawaii al fine di informare tempestivamente i residenti locali nelle aree interessate dalle chiusure delle strade e dagli avvisi di evacuazione.

Vulcani Nyiragongo e Nyamuragira, Repubblica Democratica del Congo (Philippa)
Per quelli di voi nel Regno Unito e nelle isole britanniche, in Irlanda, BeNeLux e in altri paesi dove la BBC trasmette, prendete nota nel vostro diario: il fantastico (e ora premiato!) Programma televisivo 'Expedition Volcano' sta per essere ritrasmesso dopo questo mese.

L'episodio 1 sarà su BBC2 a 8 pm di domenica 17th June; ipotizziamo che l'episodio 2 si verificherà una settimana dopo. Entrambi gli episodi saranno quindi disponibili per guardare di nuovo anche tramite BBC iPlayer (solo Regno Unito) (sussurra - anche se qualcuno lo ha pubblicato su YouTube anche altrove - vai a trovare!)

Via Chris Jackson (@seis_matters)

Noi di Earthquake-Report.com non possiamo fare a meno di essere un po 'entusiasti di questo, in quanto è il primo programma televisivo che abbiamo visto che si concentra non solo sull'attività eruttiva dei vulcani e sui progressi tecnologici nel modo in cui vengono monitorati, ma anche sul impatti delle persone che vivono intorno a loro.

'Expedition Volcano' presenta Nyiragongo e Nyamuragira nella Repubblica Democratica del Congo. Vicino al primo si trova la città di Goma, che ha una popolazione di oltre 1 milioni di persone. Questi vulcani sono caratterizzati da flussi di lava particolarmente caldi e a flusso rapido, che durante l'ultima eruzione hanno inondato la città. Il programma evidenzia come non siano state nemmeno le eruzioni a trasformare la situazione in un disastro, ma piuttosto gli effetti combinati di questi con i già esistenti problemi di dislocamento umano in seguito alle guerre civili nella RDC e nel vicino Ruanda, che poi hanno portato a un'epidemia di colera e altre malattie infettive che causano alti tassi di mortalità.

Clicca sul link sottostante per il trailer della BBC:

https://www.bbc.co.uk/programmes/p05pfqvv

Oltre al personale dell'osservatorio del vulcano di Goma, i ranger del Parco Nazionale di Virunga e altre organizzazioni locali, "Expedition Volcano" dispone anche di:

  • Dr Xand van Telleken (medico) (@xandvt), che indaga sia sull'epidemia di colera dell'ultima eruzione, sugli effetti a lungo termine sulla salute della vita vicino a un vulcano, sia su ciò che la gente a Goma sta facendo per ridurre gli impatti sulla salute in anticipo del futuro eruzioni del Nyiragongo
  • Aldo Kane (ex marine reale, capo spedizione e addetto alla sicurezza) (@AldoKane)
  • Il professor Christopher Jackson (geoscienziato - UCL) (@seis_matters) - fornisce molti dei commenti e ulteriori spiegazioni che collegano i processi vulcanici e gli impatti umani
  • Il dott. Kayla Iocovino (geoscienziato - Arizona State University) (@kaylai) - tenta di testare un nuovo kit per determinare i livelli di gas vulcanici di entrambi i vulcani, che ci dice qualcosa sull'eventuale presenza di nuovo magma nei sistemi, e in tal caso , a circa quale profondità
  • Il professor Jeff Johnson (geofisico - Boise State University) - uno dei miei ex supervisori, che usa i sensori di pressione dell'aria per rilevare le emissioni acustiche a bassa frequenza (infrasuoni) di Nyiragongo per cercare di rilevare i cambiamenti nei livelli del lago di lava all'interno del cratere
  • ... e diversi ricercatori belgi, che usano droni e altri metodi visivi per vedere se riescono anche a rilevare i cambiamenti nei livelli del lago di lava

Abbiamo detto "Expedition Volcano", oltre ad essere estremamente informativo, aspetto e suoni assolutamente sbalorditivi? Tutto merito alla troupe televisiva. Vale anche la pena provare la musica di sottofondo di Segun Akinola (https://soundcloud.com/segunakinola )

La Palma e Tenerife, Isole Canarie (Philippa)
GeoTenerife ha appena preso il suo primo gruppo di stagisti estivi per INVOLCAN, che significherà molte belle foto per noi da varie località vulcaniche intorno alle Isole Canarie. Ecco i primi pubblicati.

Se qualcuno di voi sta cercando di fare del geoturismo, così come Tenerife (per il Monte Teide) e La Palma, posso consigliare vivamente Lanzarote, dove ho fatto una gita di una settimana 2 durante la mia laurea in geofisica. Il paesaggio vulcanico, che in termini geologici è giovane (ultima eruzione <200 anni fa) è stupefacente e facilmente accessibile in auto o in pullman. In particolare, consiglierei la Cueva de los Verdes (grotte di lava) a Jameos e il Parco nazionale di Timanfaya.

Giugno 7th, 2018


Volcan de Fuego, Guatemala (Philippa)
Cercare di ottenere un aggiornamento sulla situazione dopo l'esplosione di Fuego questa settimana si sta rivelando complicato. Tuttavia, l'ultima dichiarazione è stata appena rilasciata da Relief Web per Guatemala:

Le persone 192 sono state registrate come mancanti. I lavori di soccorso sono ripresi per cercare di trovarli nonostante gli allarmi rossi siano ancora in atto per le regioni più colpite del vulcano: Chimaltenango, Sacatepequez e Escuintla. Ci sono stati incidenti 78 da domenica registrati come connessi all'attività eruttiva e alle conseguenti correnti di densità piroclastica (PDC - valanghe di gas vulcanici caldi, ceneri e altri fallimenti di pennacchio) e lahar (flussi di acqua e detriti vulcanici).

Le persone 75 sono confermate morte. Le persone 58 sono state ricoverate negli ospedali con ustioni da 2nd e 3rd a seguito di un incidente al limite di un PDC. Altri 44 sono stati ammessi con altre lesioni.

1.71 milioni di persone sono state colpite in questo immediato attimo. Di questi, le persone 12,089 sono state registrate come evacuate da villaggi e villaggi intorno a Fuego, di cui 3,319 è stata temporaneamente reinserita e 3,271 è stata curata per ferite minori.

Per quanto riguarda le infrastrutture: la principale rete elettrica, due strade principali e un ponte vitale sono stati distrutti. Sette scuole della zona sono state danneggiate.

CONRED (Protezione civile e risposta ai disastri naturali per il Guatemala) riferiscono che i vigili del fuoco volontari stanno lavorando per ottenere macchinari in queste aree per cercare di liberare le strade bloccate e distrutte il più rapidamente possibile.

Parte del problema è che i depositi dei PDC sono ancora caldi, tanto che la cenere calda si sta sciogliendo le suole degli stivali dei soccorritori. (NOTA: dai tempi in cui lavoravo con Montserrat Volcano Observatory nei Caraibi orientali, quando abbiamo misurato la temperatura superficiale dei depositi attuali di densità piroclastica a partire da un'eruzione del vulcano Soufriere Hills, erano ancora intorno ai gradi 80 Celsius. Perché la cenere vulcanica in questi depositi è vetroso, mantengono il calore per lungo tempo).

via Francisco Paez (@paezfrancisco)

Questo filmato mostra quanto siano profondi i depositi di PDC in alcuni punti intorno a Fuego.

via Evelyn de Leon (@evelynndeleon)

Popocatepetl, Messico (Philippa)
In seguito al disastro vulcanico di questa settimana in Guatemala, i vulcanologi di ricerca dell'UNAM hanno riemesso le mappe di pericolo per il vulcano Popocatepetl in Messico. Se vivi nelle vicinanze di questo vulcano (e so che c'è almeno un lettore di earthquake-report.com che lo fa), per favore prenditi il ​​tempo di dare un'occhiata a questi, poiché una piccola conoscenza prima di ogni eruzione potrebbe aiutare salvare una vita, in particolare per quanto riguarda la comprensione della posizione e le rotte di evacuazione. Il poster è in spagnolo e copre tephra (caduta di cenere vulcanica), balistica, correnti di densità piroclastica, lahar, colate laviche e valanghe.

via Hugo Delgado Granados, UNAM

Clicca su questa immagine per guardarne una con tutti i possibili dettagli

Kilauea, Big Island, Hawaii, Stati Uniti d'America (Philippa)
Avvisi sulla protezione civile nella contea di Hawaii: http://www.hawaiicounty.gov/active-alerts
Cruscotto HVO per Kilauea: https://volcanoes.usgs.gov/observatories/hvo/activity_2018.html
Mappe di flusso lavico HVO:
https://volcanoes.usgs.gov/volcanoes/kilauea/multimedia_maps.html
Domande frequenti - Salute e sicurezza: https://www.facebook.com/notes/usgs-volcanoes/k%C4%ABlauea-eruption-faqs-health-and-safety/2028377117190839/
Domande frequenti - Vulcani hawaiani e rischi:
https://volcanoes.usgs.gov/observatories/hvo/faqs.html
Servizi del Parco Nazionale delle Hawaii:
https://www.nps.gov/havo/index.htm
Previsione del futuro:
http://mkwc.ifa.hawaii.edu/vmap/hysplit/
Informazioni sul vog:
https://vog.ivhhn.org/
Informazioni sulla caduta di terre vulcaniche:
http://www.ivhhn.org/information#ash
Halema'uma'u Crater (live webstream):
https://www.youtube.com/watch?v=JlP-8JiKOS8
Honolulu Civil Beat (live webstream):
https://www.youtube.com/watch?v=009L4FAxwG4&feature=youtu.be

Che differenza fa un mese! È stato solo alla fine di aprile di quest'anno che il lago di lava all'interno del cratere Overlook stava straripando sul pavimento del cratere di Halema'uma'u nell'area sommitale del vulcano Kilauea. Poi il lago di lava cominciò improvvisamente a prosciugarsi sotto la falda freatica, come fece anche alla presa di Pu'u O'o, portando alla deflazione e a più esplosivi eruzioni a vapore alla sommità, e alla lava che fuoriesce dalle fessure (crepe nel terreno) più avanti lungo la East Rift Zone.

L'ultima immagine di Halema'uma'u Crater (sotto) mostra quanto questo ha ampliato e approfondito in questo solo mese. L'Hawaiian Volcano Observatory e il Jagger Museum sono in alto a destra. Il museo e questa parte del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii rimangono chiusi, e il personale di HVO ha dovuto riposizionarsi verso la sicurezza altrove in Big Island.

via i vulcani USGS (@USGSVolcanoes)

Video sul tracciamento dei flussi di lava attivi nella zona di spaccatura del Lower East - tramite USGS / YouTube

Lower East Rift Zone:
Flussi di lava vigorosi continuano dalle fessure (fessure nel terreno) all'interno delle Tenute di Leilani e nella Sottodivisione dei Giardini di Lanipuna all'interno dell'area di Puna Inferiore della Grande Isola sud-orientale. In particolare, la fontanera di lava di Fissure #8 ha raggiunto altezze di 150-180 ft. / 45-55 m, e sta alimentando canali di lava che stanno fluendo verso il mare, generando laze, che è vapore di acido cloridrico dalla reazione chimica tra la lava calda e l'acqua di mare fresca. Questi flussi di lava hanno ora riempito Kapoho Bay, creando un delta lavico instabile.

tramite USGS Videos (@usgs_videos) - video con descrizione audio migliorata - 4th June 2018

https://www.usgs.gov/media/videos/k-lauea-volcano-video-compilation-kapoho-bay-ocean-entry

Diverse strade nelle vicinanze di Kapoho e Vacatioland sono state chiuse a titolo precauzionale nel caso in cui le potenziali vie di evacuazione siano state tagliate dai flussi di lava.

Steamboat Geyser, parco nazionale di Yellowstone, Wyoming, Stati Uniti d'America (Philippa)
Steamboat Geyser, che è uno dei più grandi geyser del mondo, questa settimana è scoppiato di nuovo. Potresti voler abbassare il volume prima di premere play sul video (sotto) per evitare di essere assordato ... non dal geyser, ma dall'eccitazione acuta di un particolare geyser gazer!

via Art Haeussler / YouTube - 4th June 2018 intorno a 09: 04 ora locale

I geyser producono eruzioni puramente a vapore. Richiedono una delicata combinazione di fattori 3: una scorta di acqua che è in grado di ricaricare; una costante fornitura di calore dalla roccia del letto circostante; un sistema idraulico con una costrizione (per agire come una trappola di bolle) all'interno di una roccia di letto silicica. L'acqua si riscalda fino a sopra la sua temperatura di ebollizione (che in questi punti è inferiore a 100 gradi Celsius), ma rimane in uno stato liquido sotto pressione sotterranea, cioè diventa surriscaldata. Una volta che il sistema idraulico è stato completamente ricaricato con questa acqua riscaldata, inizia a traboccare in superficie durante una fase precedente all'eruzione, nota come pre-ascolto. Questo trabocco superficiale abbassa la pressione sotterranea, facendo scoppiare l'acqua surriscaldata del sottosuolo al vapore e scoppiare.

Più della metà dei geyser del mondo si trovano nel Parco Nazionale di Yellowstone, con la maggior parte degli altri trovati in Islanda, Nuova Zelanda e Cile, cioè nelle aree vulcaniche del mondo.

Mount Rainier e Mount St Helens, nello stato di Washington, USA (Philippa)

Monte Merapi, Java, Indonesia (Philippa)
Seguendo da earthquake-report.com menzionando l'eruzione freatica (a vapore) sul Monte Merapi il 1st di giugno, siamo appena riusciti a trovare questo filmato anche all'inizio. È stato girato dalla frazione di Balerante, che dista 5 km dall'area della vetta. Il filmato sembra essere in tempo reale, quindi il getto alla base del pennacchio è davvero incredibile da guardare!

via Sutopo Purwo Nugroho (@Sutopo_PN) / Telecamera CCTV centrale Java BPBD

Monte Sinabung, Sumatra, Indonesia (Philippa)
Questo fantastico scatto, realizzato con un teleobiettivo, ci ricorda che il Monte Sinabung è ancora attivo. Dato che questo particolare vulcano genera regolarmente correnti di densità piroclastiche (PDC - valanghe di gas vulcanici caldi, ceneri vulcaniche e altre cadute da un pennacchio di eruzione) su base regolare, gli indonesiani dell'isola di Sumatra hanno molta comprensione e simpatia per quelli colpito dall'eruzione di questa settimana del Volcan de Fuego in Guatemala.

via Endro Lewa (https://www.facebook.com/endrolewa/) - preso 5 giugno 2018 ~ 1: 44 pm locale

Novarupta-Katmai, Alaska, Stati Uniti d'America (Philippa)
La più grande eruzione del 20th Century iniziò in questo giorno a 1912 nel complesso vulcanico di Novarupta-Katmai, nella penisola dell'Alaska. I pennacchi di eruzione hanno raggiunto altitudini corrispondenti allo strato stratosferico dell'atmosfera, che ha forti venti che hanno trasportato la cenere vulcanica in tutto il mondo. I depositi di tefra dai pennacchi di eruzione e le relative correnti di densità piroclastiche (PDC) hanno riempito la valle dei Diecimila fumi con più di 600 ft. / 183 m di ceneri vulcaniche!

Leggi la storia completa dai resoconti dei testimoni oculari in questo fantastico opuscolo prodotto dai National Park Services in Alaska.

https://www.nps.gov/katm/learn/historyculture/upload/Witnessweb.pdf

NOTA: per tutti voi che siete studenti, c'è una lezione sul campo che potete portare con l'Università dell'Alaska Fairbanks che si rivolge a questa particolare area. Probabilmente è troppo tardi per presentare la domanda per quest'anno, dato che durante l'estate si svolgeranno sia questa scuola sul campo che quella in Kamchatka nell'Estremo Oriente della Russia, ma facci sapere se sei interessato e ti metteremo in contatto con la pertinente persone.

Rapporto attività vulcanica settimanale: 30 maggio - 4 giugno 2018
Via Smithsonian Institution - Global Volcanism Program / US Geological Survey's Volcano Hazards Program

Fuego | Guatemala
In un bollettino speciale di 0600 su 3 June INSIVUMEH ha notato un aumento dell'attività a Fuego. Forti esplosioni sono state accompagnate da rumori e onde d'urto che hanno fatto vibrare le strutture locali. I densi pennacchi di cenere si elevavano a 2.3 km sopra il cratere e andavano alla deriva SW, W, NW e N. I flussi piroclastici scendevano dal drenaggio della Seca (Santa Teresa) sul fianco W, e probabilmente altri drenaggi, anche se le cattive condizioni atmosferiche impedivano la visione chiara della vetta la zona. I pennacchi di cenere andavano alla deriva in direzione ovest, causando l'affossamento (sui tetti e sulle auto) a Sangre de Cristo (8 km WSW) e San Pedro Yepocapa (8 km a nord-ovest). Con 1000 i flussi piroclastici stavano scendendo dal sistema di drenaggio di Cenizas (SSW). L'Ashfall è stata segnalata in altre aree, tra cui La Soledad (10 km ESE), Quisache e il comune di Acatenango (8 km E).
Sulla base delle informazioni di più agenzie, il VAAC di Washington ha riportato un pennacchio di cenere che sale a 9 km (30,000 ft) su 1130 da un'eruzione esplosiva. In un rapporto di 1340, INSIVUMEH ha descritto grandi flussi piroclastici che viaggiano lungo i canali Seca, Cenizas, Mineral, Taniluya (SW), Las Lajas (SE) e Honda (E), producendo densi pennacchi di cenere che si innalzano di 6.2 km sopra la vetta ( o 32,800 ft asl). Un articolo ha dichiarato che i flussi piroclastici hanno percorso almeno 8 km e hanno raggiunto temperature di 700 gradi Celsius. Tephra e lapilli caddero in aree distanti più di 25 km, tra cui La Soledad, San Miguel Dueñas (10 km NE), Alotenango, Antigua Guatemala (18 km NE) e Chimaltenango (21 km NNE). L'Ashfall è stata segnalata fino a Città del Guatemala, 70 km E. Le esplosioni hanno agitato le strutture entro 20 km di Fuego. L'aeroporto internazionale La Aurora è stato chiuso a 1415. I resoconti dei testimoni oculari descrivevano i flussi piroclastici in rapido movimento che inondavano i campi in cui le persone stavano lavorando, superando ponti e seppellendo le case fino alle loro linee del tetto in alcune zone. San Miguel Los Lotes, Alotenango e El Rodeo (10 km SSE) sono stati i più colpiti.
Secondo Simon Carn, l'analisi dei dati satellitari ha mostrato che l'evento ha prodotto il più alto carico di SO2 misurato da un'eruzione di Fuego nell'era satellitare (da 1978), e quindi molto probabilmente il più alto dall'eruzione principale di 1974. Ha continuato a notare che la massa di SO2 era di circa ~ 2 ordini di grandezza rispetto all'eruzione 1974, che ha avuto un significativo impatto stratosferico.
A 1650 INSIVUMEH segnalazioni di lahar discendenti del drenaggio di Pantaleón (alimentato dai fiumi Santa Teresa e El Mineral) e altri drenaggi. CONRED aveva evacuato comunità vicino a Fuego, tra cui il Sangre de Cristo, la finca Palo Verde e il Panimache. A 2200 (~ 16.5 ore dopo l'inizio dell'attività aumentata), l'eruzione diminuì, con attività caratterizzata da esplosioni da deboli a moderate, incandescenza da cratere e pennacchi di cenere che aumentarono di quasi 800 m. La stazione sismica (FG3) ha registrato l'ultimo flusso piroclastico a 1845. Da 0725 su 4 La sismicità di giugno è tornata ai livelli normali. Le esplosioni che si verificano ad una velocità di 5-7 all'ora producevano pennacchi ricchi di ceneri che salivano fino a 900 m e andavano alla deriva 15 km SW, W, NW e N. Le valanghe di materiale calavano sui fianchi. L'aeroporto internazionale La Aurora è stato riaperto e i voli sono ripresi da 0930.
Su 5 June INSIVUMEH ha riferito che l'attività è nuovamente aumentata. Esplosioni che si verificano a una velocità di 8-10 / ora, alcuni pennacchi di cenere generati, che hanno aumentato 5 km e si sono allontanati da E e NE. A 1928 un flusso piroclastico viaggiava lungo il drenaggio di Las Lajas. Gli articoli di notizie hanno notato che le autorità hanno richiesto un'altra evacuazione.
CONRED ha riferito che da 0630 su 6 Giugno un totale di persone 12,089 era stato evacuato, con le persone 3,319 disperse nei rifugi 13. Un ponte e due reti elettriche sono stati distrutti. Secondo fonti di notizie su 6 di giugno, l'Istituto nazionale di scienze forensi del Guatemala ha dichiarato che le persone 75 sono state confermate morte e 192 mancava ancora. Molti, forse migliaia, hanno ricevuto ustioni e altre ferite. Le condizioni meteorologiche, l'attività continua a Fuego, la scarsa qualità dell'aria, i depositi a flusso piroclastico e la pioggia hanno reso difficili gli interventi di soccorso.

Kerinci | Indonesia
Sulla base dei dati satellitari, il VAAC di Darwin ha riferito che su 5 giugno una piccola emissione di cenere da Kerinci è salita a un'altitudine di 4.3 km (14,000 ft) slm e deriva W.

Kilauea | Hawaiian Islands (USA)
HVO ha riferito che l'eruzione al Lower East Rift Zone di Kilauea (LERZ) e al Overlook Crater nel cratere Halema`uma`u è continuata durante 30 May-6 June. Fontane e spruzzi di lava erano concentrati a Fissure 8, alimentando colate laviche che si estendevano attraverso le suddivisioni di Leilani Estates e Giardini di Lanipuna e raggiungevano l'oceano a Kapoho Bay. Le fessure 22, 6 e 13 sono state periodicamente attive su 30 May e le fessure 6 / 13 sono apparse su 4 June. Lenti flussi di lava erano presenti attorno a Fissure 18.
Il crollo interiore del bordo del cratere e delle pareti di Halema`uma`u continuò, e l'attività sismica al di sotto della caldera era per lo più elevata, poiché l'area del vertice si adeguava al ritiro del magma dal Cratere degli Overlook. Il degassamento passivo di SO2 dalla vetta è diminuito, ma i tassi di emissione sono stati abbastanza elevati da influire sulla qualità dell'aria sottovento. Le emissioni di cenere erano intermittenti e basse, anche se intorno a 1100 su 30 può un pennacchio di cenere aumentare a 3.6 km (12,000 ft) slm Una piccola esplosione è stata rilevata a 1339 su 1 giugno. Un primo terremoto di M 5.5 è stato registrato a 1550 su 3 June, producendo un pennacchio di cenere che è salito a 2.4 km (8,000 ft) slm Una piccola esplosione e un terremoto M 5.5 sono stati rilevati a 0432 su 5 June; un pennacchio di cenere è salito a 1.6 km (5,100 ft) slm
Durante l'inizio del periodo di riferimento, Fissure 8 ha generato alte fontane di lava, aumento di 80 m, e alcune fontane secondarie che hanno fatto aumentare 18 m. I capelli di Pelè e altri vetri vulcanici dell'alta fontana cadevano nelle zone W della fessura e all'interno delle Tenute di Leilani. Un piccolo cono di spruzzo (30 m alto) si è formato nel lato sottovento della fontana. Le emissioni di gas vulcanico dalle fessure erano molto alte; gli alisei hanno soffiato il vog nelle parti S e W dell'isola.
Il flusso di lava alimentato da Fissure 8 ha avanzato NE a una velocità di 550 m / ora durante 29-30, ma poi è rallentato a 90 m / ora su 31 maggio. I tassi di eruzione elevata hanno portato alla formazione di un canale di levata lungo il bordo W del flusso di lava; piccoli straripamenti dal canale si sono verificati lungo la sua lunghezza. Su 2 la lava di giugno scorreva intorno alla parte N del cratere di Kapoho e poi si trasformava in S, entrando nel quartiere di Vacationland. A 0700 il fronte del flusso era entrato nei Kapoho Beach Lots, spostando circa 75 m / ora. Lava è entrata nel Lago Verde (70 mx 120 m in dimensione, e 60 m in profondità) a 1000, creando un grande pennacchio di vapore. Con 1500 la lava aveva completamente riempito il lago e fatto bollire dall'acqua. La gente del posto ha riferito che la lava (con un fronte di flusso 800 di larghezza) è entrata nell'oceano a Kapoho Bay attorno a 2230. Nel tardo pomeriggio 4 giugno la lava aveva costruito un delta che estendeva quasi 700 nella baia.
Pernottamento durante 4-5 Giugno la fontana di lava a Fissure 8 era meno vigorosa, con un'altezza massima di 55 m. Con 0630 su 5 la lava di giugno ha riempito completamente la baia di Kapoho, creando una nuova costa 1.1 a km dalla costa precedente. Per la S lava aveva superato la maggior parte della suddivisione di Vacationland e stava entrando nei tidepools. Tutti tranne la parte settentrionale di Kapoho Beach Lots era stata coperta.

Merapi | Central Java (Indonesia)
PVMBG ha riferito che all'0820 di 1 di giugno un evento al Merapi ha generato un pennacchio di cenere che si è alzato di almeno 6 km sopra il bordo del cratere e si è spostato verso NW, ma poi i venti sono cambiati in SW. L'ashfall è stata segnalata al posto di osservazione di Selo. Gli osservatori hanno notato che il fumo bianco si è alzato da una zona boschiva 1.5 km a nord-ovest, indicando probabilmente vegetazione in fiamme. Il rapporto osservava che gli eventi vulcano-tettonici si stavano verificando a circa 3 km sotto il cratere. Più tardi quel giorno a 2024 un pennacchio di cenere da un evento di 1.5 minuto è salito di 2.5 km sopra il bordo del cratere e si è spostato verso NE e W. A 2100 un pennacchio di cenere è salito di 1 km e si è spostato verso NW. Il livello di avviso è rimasto su 2 (su una scala di 1-4), e PVMBG ha osservato che tutte le persone entro 3 km dalla vetta dovrebbero essere evacuate.

Giugno 6th, 2018


Fuego, Guatemala (Armand)
Molto triste riferire che un totale di persone 192 rimangono disperse dopo l'eruzione del vulcano Fuego che ha ucciso almeno 73.

Kilauea, Hawaii, USA (Armand)

https://twitter.com/USGSVolcanoes/status/1004131228461568000

Mentre cercavo solo 5 minuti, ho assistito a questa piccola esplosione

Fuego, Guatemala (Philippa)
Per favore, tieni con noi questa mattina mentre ti aggiorniamo a tappe sulla situazione.

Attività vulcanologica - Rapporto speciale di INSIVUMEH Guatemala - # 35-2018 (4th June 2018, 10: 30 ora locale - via @insivumehgt)
I pennacchi dell'eruzione esplosiva hanno raggiunto l'altitudine di circa 4.5-4.6 km sopra il livello del mare (~ 14,765-15,090 ft.) Dissipandosi nelle direzioni sud-ovest, ovest, nord-ovest e nord fino a 15 km di distanza dalla sorgente. Un servizio di consulenza sulla cenere vulcanica è stato rilasciato per l'industria dell'aviazione civile e l'aeroporto di Città del Guatemala è stato temporaneamente chiuso, ma secondo AGN (l'agenzia per le comunicazioni in Guatemala - tramite @AGN_noticias) da allora è stata riaperta per condurre salvataggio dell'agenzia e sforzi di soccorso.

Le maggiori preoccupazioni per l'agenzia di monitoraggio nelle ore immediatamente successive all'eruzione esplosiva di VE1 3 di questa settimana sono state le correnti di densità piroclastiche (PDC), che sono valanghe di gas vulcanici a flusso rapido, ceneri vulcaniche e altre cadute dai pennacchi di eruzione come essi crollano. Questi fluiscono più velocemente di quanto una macchina possa guidare, e la morte di uno di questi è particolarmente raccapricciante (il calore intenso provoca una paralisi immediata dei muscoli del corpo, a causa delle proteine ​​nei muscoli che si disinnescano sopra i gradi 40 Celsius. brucia la pelle, ma brucia anche la gola e i polmoni). Al pubblico generale viene chiesto di stare lontano dai burroni, che sono le vie più probabili che seguono sia i PDC che i lahar (alluvioni rapide di acqua, ceneri vulcaniche e detriti). Tuttavia, i PDC possono anche scorrere su e oltre i burroni e lungo di essi, rendendoli particolarmente pericolosi.

Possiamo vedere da questo filmato (sotto) di persone che riprendono un PDC in arrivo, come i gas vulcanici li rendono vivaci. NOTA: se ti dovessi mai trovare in una situazione del genere su un vulcano, non fermarti a filmare. Mettiti subito in salvo! Non possiamo enfatizzare abbastanza quanto siano pericolosi i PDC!

via Entropia (@Sunlight_lovee)

Questo deve essere stato assolutamente terrificante per chiunque cerchi di fuggire dalle zone cadenti attorno a Fuego.

via Jorge Becerril JB / 8 (@MrElDiablo8)

https://twitter.com/MrElDiablo8/status/1003433365859520512

C'è qualcuno qui in grado di tradurre dallo spagnolo guatemalteco ciò che dice questa signora. Sembrerebbe che abbia avuto una fuga fortunata!

via Jorge Becerril JB / 8 (@MrElDiablo8)

https://twitter.com/MrElDiablo8/status/1003519705389428737

INSIVUMEH ha consigliato a CONRED Guatemala di continuare i tentativi di soccorso ove possibile, ma di tenere in considerazione la propria sicurezza in caso di ulteriore attività eruttiva con PDC e lahar nei prossimi giorni.

INSIVUMEH pubblicherà un altro rapporto speciale se ci sono cambiamenti nella sismicità vulcanica o cambiamenti morfologici nell'area del vertice di Fuego.

Mappa di risposta alle emergenze (tramite IAVCEI Hazard & Risk - @IAVCEI_Hazards)
La Commissione Europea ha emesso questa mappa di risposta alle emergenze (sotto) in seguito all'eruzione VEI 3 di Fuego questa settimana. Si noti che il numero dei morti è salito a 62, con più probabilità di essere annunciate mentre i soccorritori raggiungono più aree colpite.

Questo video da un sorvolo dell'elicottero mostra alcune delle aree che sono state colpite ieri.

via Jorge Becerril JB / 8 (@MrElDiablo8)

 

Statistiche: pubblicato ieri (4th June 2018) di CONRED Guatemala (@ConredGuatemala)

Conferenza stampa:
Una conferenza stampa si è tenuta ieri, con uno dei vulcanologi di monitoraggio, i rappresentanti di CONRED Guatemala (coordinatore nazionale per la riduzione dei rischi e il disastro - ovvero la protezione civile), il ministro per la sanità pubblica, il ministero della Difesa e altri. È stato trasmesso in diretta sui social media (https://www.facebook.com/guatemalagob/videos/2064237186938639/) e anche su Twitter via Gobierno Guatemala (@GuatemalaGob).

Secondo (vulcanologo) Eddy Sanchez, Fuego ha avuto eruzioni 9 l'anno scorso e eruzioni di 2 prima di questo quest'anno, che è stato guidato da un aumento del contenuto di gas vulcanico del magma **. Le voci di questa eruzione collegata a un terremoto e del vulcano che sta sviluppando un nuovo cratere sono false. La maggiore preoccupazione dei vulcanologi al momento è se le condizioni meteorologiche cambiano nei prossimi giorni, soprattutto se le precipitazioni si intensificano, il che potrebbe mobilitare nuovamente le ceneri vulcaniche, producendo lahar, causando un'ulteriore distruzione delle aree agricole. Qualsiasi ri-mobilitazione di queste ceneri potrebbe anche portare a problemi respiratori a lungo termine per i residenti.

** Questo per noi indicherebbe un aumento del magma più giovane e ricco di gas che ha innescato l'eruzione di questa settimana, e / o una nuova mescolanza con una partita più vecchia che era stata messa sottoterra per un po '. Questo, tuttavia, è una speculazione da parte nostra e richiederebbe l'analisi dei campioni della cenere vulcanica per confermare.

I funzionari governativi hanno visitato gli ospedali per visitare alcuni degli ostelli feriti e visitati per fornire alloggi immediati a breve termine agli sfollati e hanno incontrato persone provenienti da settori economici in Guatemala per ottenere supporto (finanziario). *** Un'infrastruttura e un piano di aiuti saranno presentati al gabinetto del governo più tardi oggi.

*** I disastri "naturali", in particolare i salvataggi e le evacuazioni, sono costosi.

Infrastruttura (via Elsa Coronado Q - @elsacoronadogt)
CIV Guatemala (Ministero delle Comunicazioni, delle Infrastrutture e della Vita) ha annunciato che l'attenzione si concentrerà sulla rimozione della strada RN14 Guatemala e sulla ricostruzione del ponte di Las Lajas.

L'immagine (sotto) mostra i vigili del fuoco e altri primi soccorritori che lavorano duramente nel frattempo per cercare di cancellare la rotta nazionale #14 dei depositi vulcanici di questa settimana per cercare di salvare altri che potrebbero essere intrappolati.

via Jorge Becerril JB / 8 (@MrElDiablo8)

Rescues:
Questo è probabilmente uno dei rapporti più strazianti che abbiamo mai letto in relazione a un'eruzione vulcanica. Se non sei di una forte inclinazione, guarda ora.

Quando i primi soccorritori riuscirono a raggiungere questa particolare area vicino al vulcano Fuego, questo cane li avvertì del luogo in cui si trovava la sua famiglia umana. Sfortunatamente, tutte le persone 8 hanno ceduto dopo l'eruzione.

via Jorge Becerril JB / 8 (@MrElDiablo8)

Vulcano Kilauea, Big Island, Hawaii, Stati Uniti d'America (Philippa)
Avvisi sulla protezione civile nella contea di Hawaii: http://www.hawaiicounty.gov/active-alerts
Cruscotto HVO per Kilauea: https://volcanoes.usgs.gov/observatories/hvo/activity_2018.html
Mappe di flusso lavico HVO:
https://volcanoes.usgs.gov/volcanoes/kilauea/multimedia_maps.html
Domande frequenti - Salute e sicurezza: https://www.facebook.com/notes/usgs-volcanoes/k%C4%ABlauea-eruption-faqs-health-and-safety/2028377117190839/
Domande frequenti - Vulcani hawaiani e rischi:
https://volcanoes.usgs.gov/observatories/hvo/faqs.html
Servizi del Parco Nazionale delle Hawaii:
https://www.nps.gov/havo/index.htm
Previsione del futuro:
http://mkwc.ifa.hawaii.edu/vmap/hysplit/
Informazioni sul vog:
https://vog.ivhhn.org/
Informazioni sulla caduta di terre vulcaniche:
http://www.ivhhn.org/information#ash
Honolulu Civil Beat (live webstream):
https://www.youtube.com/watch?v=009L4FAxwG4&feature=youtu.be

Un foglio informativo sugli ultimi 30 giorni di attività eruttiva al vulcano Kilauea
- via USGS Volcanoes (@USGSVolcanoes)

L'ultima mappa di pericolosità vulcanica della Lower East Rift Zone (LERZ) nella zona di Lower Puna nella Big Island sud-orientale - attraverso i vulcani USGS (@USGSVolcanoes)

Monte Merapi, Java, Indonesia (Philippa)
Con l'attenzione del mondo focalizzata su Volcan Fuego in Guatemala e sul vulcano Kilauea alle Hawaii, abbiamo perso questa eruzione freatica (a vapore) del Monte Merapi sull'isola indonesiana di Java il 1 di giugno 2018. Ciò si è verificato intorno a 08: 20 all'ora locale quel giorno e si è protratto intorno ai minuti 2. Il pennacchio di eruzione ha raggiunto un'altezza di circa 6 km.

Oltre alle città e ai villaggi, la città principale di Yogyakarta si trova a meno di 30 km da Merapi, quindi tutti gli occhi sono sul vulcano in questo momento, nel caso in cui si risvegli completamente. Le ultime grandi eruzioni di Merapi erano in 2010, seguite in 2014 con alcune attività minori.

via Sutopo Purwo Nugroho (@Sutopo_PN)

Immagine di Merapi presa dal borgo di Balerante, che dista solo 5.7 km dall'area sommitale. Qui possiamo vedere chiaramente l'apertura nel cratere dell'eruzione 2010, che ha generato ampie correnti di densità piroclastiche e successivamente lahar.

via Sutopo Purwo Nugroho (@Sutopo_PN)

Giugno 5th, 2018


Kilauea, Hawaii, USA

Kīlauea Volcano Lower East Rift Zone
L'eruzione vigorosa della lava continua dal sistema di fessura nella zona orientale della Rift Zone (LERZ) nell'area di Leilani Estates e Lanipuna Gardens.
La fontana 8 della fessura si è protratta per tutto il giorno fino all'altezza dei piedi 220, e il flusso canalizzato ha continuato a trasportare la lava a nordest lungo l'autostrada 132 fino all'area di Kapoho. Lava avanza lungo un fronte largo 0.5-miglio verso l'oceano a Kapoho Bay tra Kapoho Beach Road e Kapoho Kai Drive. A partire da 5: 45 PM HST, il flusso di lava era di circa 245 metri dall'oceano al suo punto di avvicinamento più vicino. Altri rami del flusso di lava di Fissure 8 erano inattivi.
Tutte le altre fessure sono inattive, sebbene gli osservatori nel sorvolo del tardo pomeriggio abbiano notato un'abbondante emissione di gas da Fissures 9 e 10 e incandescenza senza fontana nelle fessure 16 e 18.
I capelli di Pelè e altri vetri leggeri vulcanici di alta fontanatura di Fissure 8 stanno cadendo sottovento rispetto alla fessura e si accumulano sul terreno all'interno di Leilani Estates. I venti possono diffondere particelle più leggere a distanze maggiori. I residenti sono invitati a ridurre al minimo l'esposizione a queste particelle vulcaniche, che possono causare irritazione della pelle e degli occhi simile alla cenere vulcanica.
Le squadre sul campo dell'HVO sono sul posto a tracciare le fontane, i flussi di lava e gli schizzi provenienti da più fessure poiché le condizioni consentono e stanno segnalando informazioni alla Protezione Civile della Contea di Hawaii.
Le emissioni di gas vulcanico rimangono molto alte dalle eruzioni della fessura. Le condizioni del vento commerciale stanno portando il vog ai lati sud e ovest dell'Isola delle Hawaii. Nel pomeriggio i venti orientali possono portare il vog nelle comunità nell'area del vulcano.
Il magma continua ad essere fornito nella zona orientale della Rift Zone. Le posizioni dei terremoti non si sono spostate più verso il basso nei giorni scorsi e il numero di terremoti localizzati rimane basso. La sismicità rimane relativamente bassa con numerosi terremoti di piccola magnitudo e tremore di fondo di bassa ampiezza.
Sono possibili ulteriori fessurazioni del terreno e scoppi di lava nell'area delle fessure attive. I residenti al di sotto della regione delle fessure dovrebbero prestare attenzione a tutti i messaggi e gli avvertimenti della Protezione Civile della Contea di Hawaii.
USGS / HVO continua a monitorare l'attività 24 / 7 della Zona della Rift Orientale in coordinamento con la Protezione Civile della Contea di Hawaii.

Kīlauea Volcano Summit
L'attività sismica al vertice è stata elevata durante la notte e durante il giorno. Un terremoto moderato (preliminare 5.5) derivante da un'esplosione vulcanica e da un continuo collasso intorno ad Halemaumau si è verificato a 15: 50 HST. Le osservazioni radar del National Weather Service hanno confermato che una colonna di cenere è stata prodotta e ha raggiunto 8,000 ft. Asl.
Le emissioni di gas vulcanico al vertice rimangono elevate.

Fuego, Guatemala

Il numero di persone uccise dalla potente eruzione del vulcano Fuego in Guatemala è aumentato a 25, secondo quanto riferito dall'agenzia per il disastro del Guatemala, mentre il numero di feriti è salito a qualche 300.

Giugno 4, 2018


Manaro Voui, Ambae, Vanuatu (Philippa)
Una recente immagine scattata al lago del cratere di Manaro Voui su Ambae sembra mostrare condizioni più tranquille rispetto alla vigorosa, esplosiva attività erotiva di freato-magmatico (interazione tra magma e acqua) da marzo ad aprile di quest'anno. Stiamo cercando di accertare dal volanologo che ha pubblicato l'immagine se questo è effettivamente il caso, e anche se quel rosso-arancio è il vero colore del resto del lago del cratere attorno alla bocca attiva. Se è così, questo è stato causato dal ribaltamento dei gas vulcanici e dalla caduta di cenere che rendono l'acqua altamente acida.

via Philipson Bani (@philipsonbani)

Ripresa aerea (sotto) di immagini satellitari acquisite su 22nd 2018. Da questo possiamo vedere che gran parte del lago del cratere ha interagito direttamente con il sistema vulcanico di Manaro Voui e / o evaporato

- via Planet Labs (@planetlabs)

Come riportato in precedenza su Earthquake-Report.com, a causa di questa recente rinascita dell'attività eruttiva, che ha portato a pesanti cadute di cenere su gran parte dell'isola, crolli di case, mancamenti delle colture, danni al bestiame e forniture di acqua potabile contaminate, tutto 11,000 gli abitanti di Ambae sono stati evacuati verso la vicina isola di Santo questo giugno.

Ci sono preoccupazioni fino ad allora che potrebbe esserci un focolaio di malattie infettive su Ambae:

https://www.radionz.co.nz/international/programmes/datelinepacific/audio/2018646626/vanuatu-s-ambae-alert-for-infectious-disease-outbreak

Sia gli sforzi di soccorso fino a questo punto che l'evacuazione, che è probabile che sia a lungo termine o addirittura permanente, sono stati problematici, sia a causa della mancanza di fondi e della mancanza di terre disponibili per il reinsediamento delle persone. La terra in cui i residenti di Ambae saranno trasferiti a Santo è disponibile per un periodo 6 come affitto, creando ulteriore incertezza poiché queste persone cercano di ricostruire le loro vite, incluso ristabilire i loro mezzi di sussistenza su un'altra isola.

Ci sono alcuni raggi di luce però. L'UNICEF Pacific, ad esempio, ha pubblicato un'immagine sui social media di una nuova scuola che è stata fondata su Santo in preparazione dell'arrivo dei bambini di Ambae. Menzionano anche che verrà fornito un supporto psicosociale ai bambini per aiutarli ad insediarsi quando arrivano. Per i bambini più piccoli, Save the Children ha creato aree di gioco sicure.

via Jamie Isbister (@AusHumanitarian)

Volcan de Fuego, Guatemala (Philippa)
Film fantastico catturato da un'eruzione su 26th May 2018 a Volcan de Fuego. Alza il volume e senti subito il rumore, che per un vulcano acustico come il tuo è davvero un piacere!

via Massimo (@Rainmaker1973) / Tiemposdelfin Ya / YouTube

Rapporto attività vulcanica settimanale: 23 - 29 può 2018
Via Smithsonian Institution - Global Volcanism Program / US Geological Survey's Volcano Hazards Program

Kilauea | Hawaiian Islands (USA)
HVO ha riferito che l'eruzione al Lower East Rift Zone di Kilauea (LERZ) e al Overlook Crater nel cratere Halema`uma`u è continuata durante 23-29 maggio. La fontana e gli spruzzi di lava erano concentrati nella parte centrale del sistema di fessure, alimentando colate laviche che si estendevano attraverso le suddivisioni di Leilani Estates e Giardini Lanipuna, e viaggiavano anche verso l'oceano.

I terremoti sotto il vertice e le emissioni di cenere del Cratere di Overlook sono continuati mentre l'area del vertice si è attenuata e adattata al ritiro del magma. Le emissioni di cenere erano piccole e frequenti, punteggiate da pennacchi più grossi. Lo sfiato del cratere Overlook ha continuato ad allargarsi a W, e da 25 maggio l'area di ventilazione era di circa 36 ettari. A 1244 su 25 potrebbe essersi verificato un terremoto M 4 nella regione del vertice. Quello stesso giorno si aprì una nuova fossa nella parte N del piano del cratere di Halema`uma`u. Tre esplosioni (a 0042, 0144 e 0500) su 26 possono generare pennacchi di cenere che aumentano di 3-3.3 km (10,000-10,800 ft) asl Una piccola esplosione a 0156 su 29 può inviare un pennacchio di cenere verticalmente a 4.6 km (15,000 ft) slm e leggermente spostato NW. L'esplosione è stata avvertita dagli abitanti di Vulcano e ha espulso blocchi incandescenti all'interno del cratere di Halema`uma`u. Su 28 si è verificato un terremoto di tipo 4.1 a 1739 lungo la zona di faglia Koa'e, S della caldera.

Le fontane di lava di Fissure 22 continuarono a formare un flusso di lava canalizzato che entrò nell'oceano NE del MacKenzie State Park, causando esplosioni e generando un pennacchio di laze pericoloso (lava foschia, una miscela di vapore acido condensato, gas acido cloridrico e piccoli frammenti di vetro vulcanico). Su 23 Possano fontane di lava relativamente alte nelle fessure 6 e 13 hanno alimentato un altro flusso canalizzato che ha creato una seconda entrata oceanica. Gli osservatori hanno notato che uno stagno / canale lavico appollaiato era 11 m sopra il livello del terreno, e che il metano è stato visto durante la notte che bruciava blu nelle fessure delle strade. Su 24 maggio la lava stava entrando nell'oceano a tre punti tra Pohoiki Bay e MacKenzie State Park, ma il giorno successivo solo due erano attivi.

Pernottamento durante 25-26 Si sono osservati vigorosi spruzzi da un cono su Fissure 8 e si sono verificate più emissioni di gas in fase di espansione a Fissure 17. Al mattino di 26, una stima di 9.6 chilometri quadrati era stata coperta da nuova lava. Le fessure 7 e 21 alimentavano uno stagno di lava arroccato e inviavano flussi NE; i fronti di flusso di lava divennero 'a'a. Uno stagno arroccato sul lato W della Fessura 7 è stato violato, mandando brevi flussi W. Più tardi quel giorno i flussi hanno trasformato S, e al tramonto sono caduti a cascata nel cratere Pawaii, adiacente al margine W del flusso 6 della Fessura che alimentava uno dei voci oceaniche. Lava di Fissure 21 scorreva sulla proprietà Puna Geothermal Venture (PGV).

Durante 26-27 l'attività di maggio a Fissure 7 è aumentata; la lava dalle fontane 45-60 m di altezza ha costruito un grande bastione di spruzzi 30-m-alto. Grandi crepe sono state osservate durante la notte su Kupono St., vicino a Fissure 9. Tre prese d'aria attive su Fissure 8 spruzzate e fiammate e raddoppiate in un giorno. Su 27 maggio la lava scorre da fessure 7 e 8 NE avanzate su proprietà PGV; a circa 1900 scoppiò un flusso in questa zona e avanzò rapidamente verso N e W, attraverso la porzione E di Leilani Estates, spingendo diversi residenti a evacuare. Tre voci oceaniche minori erano di nuovo attive. Apertura della fessura 24 in Leilani Estates.

Su 28 Possa le prese d'aria che alimentavano le voci oceaniche cessarono di esplodere, portando alla sola lava residua nel canale di entrare occasionalmente nell'oceano. Durante 28-29 persistevano fontane, colate laviche e spruzzi da più fessure. I capelli di Pele dalla vigorosa fontana (60 m di altezza) a Fissure 8 andarono alla deriva sottovento, con alcuni fili che cadevano in Pahoa. Secondo un articolo di giornale, l'eruzione di LERZ aveva distrutto almeno 94 strutture, tra cui case 53, da 29 maggio. I flussi hanno anche interrotto l'accesso stradale al PGV, che era stato evacuato.

Riepilogo geologico. Kilauea, che si sovrappone al fianco E del massiccio vulcano scudo di Mauna Loa, è stato il vulcano più attivo delle Hawaii durante il periodo storico. Le eruzioni sono prominenti nelle leggende polinesiane; documentazione scritta che si estende solo a 1820 registra frequenti eruzioni del flusso di lava sul fianco e sul fianco che sono state intervallate da periodi di attività lacustre a lungo termine che sono durate fino a 1924 nel cratere Halema`uma`u, all'interno della caldera sommitale. La caldera 3 x 5 km è stata formata in più fasi su 1500 anni fa e durante il 18esimo secolo; le eruzioni hanno anche avuto origine dalle lunghe zone di rift est e sud, che si estendono fino al mare su entrambi i lati del vulcano. Circa 90% della superficie del vulcano scudo basaltico è formato da flussi di lava inferiori a circa 1100 anni; 70% della superficie del vulcano è più giovane di 600 anni. Un'eruzione a lungo termine dalla zona di rift est iniziata in 1983 ha prodotto flussi di lava che coprono più di 100 km2, distruggendo quasi le case 200 e aggiungendo nuove coste all'isola.

Fonti: US Geological Survey Hawaiian Volcano Observatory (HVO)https://volcanoes.usgs.gov/observatories/hvo/;

KIII-TVhttps://www.kiiitv.com/article/news/nation-now/hawaii-lava-flow-destroys-12-more-homes-as-kilauea-volcano-continues-exploding/465-afd62fc3-91d2-4764-9eb9-c3dee473033d

Klyuchevskoy | Central Kamchatka (Russia)
KVERT ha riferito che un'anomalia termica su Klyuchevskoy è stata identificata nelle immagini satellitari durante 19-20 e 24 May. Il codice colore Aviation è rimasto su Orange (il secondo livello più alto su una scala a quattro colori).

Riepilogo geologico. Klyuchevskoy (scritto anche Kliuchevskoi) è il vulcano più alto e più attivo della Kamchatka. Fin dalla sua origine su 6000 anni fa, lo stratovulcano basaltico 4835-m splendidamente simmetrico ha prodotto eruzioni esplosive ed effusive di volume moderato frequente senza periodi di inattività importanti. Si erge sopra una sella a nord-ovest del vulcano Kamen dalla punta affilata e si trova a SE del vasto massiccio Ushkovsky. Più di 100 eruzioni sul fianco si sono verificate negli ultimi anni 3000 circa, con la maggior parte dei crateri e dei coni laterali che si verificano lungo le fessure radiali tra i fianchi NE-a-SE non confinati del vulcano conico tra 500 me 3600. La morfologia del cratere sommitale 700-m-wide è stata frequentemente modificata da eruzioni storiche, che sono state registrate dal tardo 17 secolo. Le eruzioni storiche hanno avuto origine principalmente dal cratere sommitale, ma hanno anche incluso numerose eruzioni esplosive ed effusive dai crateri laterali.

Fonte: Kamchatkan Volcanic Eruption Response Team (KVERT)http://www.kscnet.ru/ivs/kvert/index_eng.php

Merapi | Central Java (Indonesia)
PVMBG ha riferito che un'eruzione freatica di due minuti al Merapi iniziata con 1349 su 23 May è stata ascoltata dal posto di osservazione di Babadan. Un pennacchio non era visibile a causa del tempo inclemente, anche se è stata segnalata una minore caduta di precipitazioni nel post di Ngepos. Su 24 Possa un evento a 0256 ha generato un pennacchio di cenere che si è alzato 6 km sopra il bordo del cratere e si è spostato alla deriva W. Roaring è stato ascoltato da tutti i posti di osservazione Merapi. Un evento di due minuti a 1048 ha prodotto un pennacchio di cenere che è aumentato di 1.5 km e si è spostato W. Il livello di allerta è rimasto su 2 (su una scala di 1-4), e PVMBG ha osservato che tutte le persone entro 3 km del summit dovrebbero essere evacuati

Riepilogo geologico. Il Merapi, uno dei vulcani più attivi dell'Indonesia, si trova in una delle aree più densamente popolate del mondo e domina il paesaggio immediatamente a nord della grande città di Yogyakarta. È il più giovane e il più meridionale di una catena vulcanica che estende NNW al vulcano Ungaran. La crescita di vecchi Merapi durante il Pleistocene si concluse con il crollo di un importante edificio forse circa 2000 anni fa, lasciando una grande scarpata arcuata che tagliò il vecchio vulcano Batulawang eroso. Successivamente la crescita del ripido edificio del giovane Merapi, la sua parte superiore non coltivata a causa di frequenti attività eruttive, iniziò a SO della precedente scarpata del collasso. Flussi piroclastici e lahar che accompagnano la crescita e il collasso della ripida cupola di lava sommitale attiva hanno devastato le terre coltivate sui fianchi ovest-sud e causato molte vittime durante il periodo storico.

Fonte: Pusat Vulkanologi e Mitigasi Bencana Geologi (PVMBG, noto anche come CVGHM)http://vsi.esdm.go.id/

Piton de la Fournaise | Reunion Island (Francia)
OVPF riferì che l'eruzione al Piton de la Fournaise iniziò 27 aprile dalle fessure al Cratere di Rivals è proseguito attraverso 29 maggio. I livelli di tremore hanno continuato a diminuire leggermente, sebbene fossero per lo più stabili a livelli bassi. Osservazioni su 24 Poteva indicare che la lava fluente era per lo più confinata nei tubi, anche se una piccola area di incandescenza era visibile nel cratere principale.

Riepilogo geologico. Il massiccio vulcano a scudo basaltico di Piton de la Fournaise, nell'isola francese di Réunion nell'Oceano Indiano occidentale, è uno dei vulcani più attivi al mondo. Gran parte della sua storia più che 530,000 anni si è sovrapposta alle eruzioni del vulcano scudo profondamente sezionato di Piton des Neiges a NW. Tre caldere si formarono a circa 250,000, 65,000 e meno di 5000 anni fa dal progressivo crollo verso est del vulcano. Numerosi coni piroclastici punteggiano il pavimento delle caldere e i loro fianchi esterni. La maggior parte delle eruzioni storiche hanno avuto origine dalla vetta e dai fianchi di Dolomieu, uno scudo di lava 400-m alto che è cresciuto all'interno della caldera più giovane, che è larga 8 km e sfondata al di sotto del livello del mare sul lato orientale. Più dell'eruzione di 150, la maggior parte delle quali ha prodotto flussi di lava basaltica fluida, si sono verificati dal 17esimo secolo. Solo sei eruzioni, in 1708, 1774, 1776, 1800, 1977 e 1986, sono originate da fessure sui fianchi esterni della caldera. L'osservatorio del vulcano Piton de la Fournaise, uno dei tanti gestiti dall'Institut de Physique du Globe de Paris, controlla questo vulcano molto attivo.

Fonte: Observatoire Volcanologique du Piton de la Fournaise (OVPF)http://www.ipgp.fr/

Maggio 31, 2018


-

Vulcano notizie - Archivio Nr. 21

Vulcano notizie - Archivio Nr. 20

Vulcano notizie - Archivio Nr. 19

Vulcano notizie - Archivio Nr. 18

Vulcano notizie - Archivio Nr. 17

Vulcano notizie - Archivio Nr. 16

Vulcano notizie - Archivio Nr. 15

Vulcano notizie - Archivio Nr. 14

Vulcano notizie - Archivio Nr. 13

Vulcano notizie - Archivio Nr. 12

Vulcano notizie - Archivio Nr. 11

Vulcano notizie - Archivio Nr. 10

Vulcano notizie - Archivio Nr. 9

Vulcano notizie - Archivio Nr. 8

Vulcano notizie - Archivio Nr. 7

Vulcano notizie - Archivio Nr. 6

Vulcano notizie - Archivio Nr. 5

Vulcano notizie - Archivio Nr. 4

Vulcano notizie - Archivio Nr. 3

Vulcano notizie - Archivio Nr. 2

Vulcano notizie - Archivio Nr. 1

Login

Commenti

  1. Hmm è chiunque altro incontri problemi con le immagini su questo blog
    Caricamento in corso? Sto cercando di determinare se è un problema sulla mia fine o se
    è il blog. Ogni suggerimento sarà molto apprezzato.

  2. C'è un'azione vulcanica attorno a Città del Messico?

  3. bocquez dice:

    Perfekt