2015 - Recensioni sui disastri e terremoti

Terremoti Massive in Oceania

Notizie di un aumento vulcanismo arrivò da Vanuatu negli ultimi giorni dell'anno. Ma era l'attività sismica, che ha portato Vanuatu e gli altri paesi di questa regione per le notizie internazionali all'inizio di quest'anno. A partire da un terremoto M6.5 + tsunami febbraio 19, l'unico terremoto dannoso in Vanuatu, una serie di importanti (ma al solito) ha colpito la zona. Il più forte nel marzo 29 con M7.5 vicino a New Britain, Papua Nuova Guinea. Quake e tsunami (60 cm di ampiezza) hanno causato danni di lieve entità. Peggio: Gli effetti di un terremoto piccoli alla stessa maggio 5, dove diversi edifici hanno subito gravi danni e lo tsunami inondato alcune strade. Questo terremoto è stato preceduto da 6.7 e 6.8 trema nel mese di aprile e maggio 30 1, anche con danni e tsunami - una settimana attiva per New Britain. Nello stesso tempo, uno sciame insolito e inspiegabile di terremoti minori danneggiato diversi edifici nel centro Fiji. Le scosse erano troppo piccolo per essere rilevato.
Luglio è stato il "mese delle Isole Salomone". Tre terremoti dannosi si sono verificati. Il primo (M5.8) nei pressi di Makira, che worsed la crisi alimentare che dopo mesi di tropicale acitvity tempesta.
Uno tsunami minore ha colpito la provincia occidentale luglio 10 dopo un terremoto di M6.7. Un po 'più grande: i danni e tsunami in Temotu luglio 20, Il sisma ha avuto M7.0. Un fenomeno, che è stata osservata più volte negli ultimi anni: Grandi terremoti in Papua Nuova Guinea e Isole Salomone si verificassero spesso in sciami, che durano diversi mesi e colpiscono più di una sola area. Tuttavia: Il danno che è stato causato da terremoti fino a M8 in 2013 e 2014 era 2015 rivali.

I grandi in Cile in Giappone

Una frase, che può essere utilizzato in molte regioni del mondo, anche se si deve adattare l'anno. In Giappone und Cile principali terremoti avvenuti 2011 e 2010, ma sono stati colpiti da terremoti di magnitudo 8 nuovo in 2015.
La regione di Coquimbo in Cile centrale - soggetta a terremoti e tsunami - ha costruito strutture terremoto resistenti, un sistema di allarme precoce tsunami per le zone costiere e detiene regulary tsunami e il terremoto trapani. Nel settembre 16 ha dato i suoi frutti: un terremoto di magnitudo 8.3 si è verificato vicino alla costa ed è stato avvertito in molte parti del sud del Sud America. Ha innescato uno tsunami, che ha raggiunto un altezza di quasi 5 metri in Cile e promted evacuazioni in Frensh Polinesia, Nuova Zelanda e Giappone. Alcune città lungo la costa cilena sono stati inondati dalle onde e diverse centinaia di case distrutte. Ma solo 15 persone sono state uccise - un milione di persone hanno lasciato le zone minacciate pochi minuti dopo il terremoto ed è sopravvissuto al disastro. Il sisma si portano alla distruzione di edifici in alcune zone del Cile in Argentina. Un panico vittima correlati è stato segnalato da Buenos Aires. 3000 distrutto e danneggiato case 5000 lo rende uno del terremoto più distruttivo dell'anno. Ma il basso numero di vittime lascia la gioia di un sistema di allarme rapido ben funzionante.

Qualcosa, che viene utilizzato anche in Giappone. I residenti di Tokyo hanno ricevuto il messaggio di un 8.1 grandezza vicino Kanagawa isole secondi dopo l'accaduto. Tutte le precauzioni sono state fatte immediatamente, anche se il terremoto, che si è verificato in una profondità di 600 km, era innocuo. No tsunami, solo danni minori e 12 persone con ferite legate panico provocato. L'effetto peggiore: La gente in Nepal e in India, che chiaramente si sentiva l'agitazione, temeva un nuovo terremoto enorme per alcuni secondi.

Pagina 1: Il disastro in corso in Nepal
Pagina 2: Mesi di paura in Asia centrale
Pagina 3: Risparmiato Cina - Punita Borneo?
Pagina 4: terremoti Massive in tutto il pacifico "anello di fuoco"
Pagina 5: Morti, feriti e distruzione

In Italiano: 1 2 3 4 5